Joshua Jackson di Dawson’s Creek presto papà, la foto di Jodie Turner-Smith col pancione ai Bafta 2020

Joshua Jackson, l'indimenticabile Pacey Witter di Dawson's Creek, diventerà presto papà: la moglie Jodie Turner-Smith è in dolce attesa

126
CONDIVISIONI

Joshua Jackson sta per diventare papà. L’indimenticabile Pacey Witter di Dawson’s Creek ha trovato la stabilità con la bellissima modella Jodie Turner-Smith. 41 anni lui, 33 anni lei, la coppia era stata avvistata insieme a fine 2018, e dopo quasi un anno di frequentazione, hanno deciso di convolare a nozze. In quello stesso periodo, i neo sposi avevano annunciato l’arrivo della cicogna.

Dopo la news, la prima uscita pubblica è avvenuta nel corso del carpet dei Bafta 2020, gli Oscar inglesi, che ogni anno si svolgono al Royal Albert Hall di Londra e premiano il meglio del cinema internazionale. Jodie, col pancione in bella vista, si è presentata con un vestito giallo raggiante di Gucci, accompagnata dal marito Joshua Jackson.

Proprio due giorni fa, la modella aveva scherzato sul sesso del bambino durante il programma britannico The Graham Norton Show. “La piccola nella pancia sta facendo delle mosse di karate molto serie”, aveva dichiarato scherzosamente in una live chat sy Twitter. “Mio marito mi guarda da dietro le spalle e mi sta facendo editare ogni cosa, ma mi è concesso dire che Olivia Colman è appena arrivata e che la adoro!”

Una fonte aveva raccontato a US Weekly che l’ex attore di Dawson’s Creek è molto vicino alla moglie e la sta sostenendo in questo periodo. Di recente, i due avevano fatto molto discutere per la loro scelta di crescere la figlia al di fuori degli Stati Uniti. In un’intervista al Sunday Times, la modella 33enne aveva dichiarato: “In questo Paese, le dinamiche razziali sono cariche di tensione. La supremazia dei bianchi è evidente. Questa è la ragione per cui non voglio crescere i miei figli qui. Non voglio che crescano facendo parte a delle sparatorie nelle scuole.” Quando le è stato chiesto se avesse mai pensato a delle alternative, Jodie ha immediatamente rigettato l’idea del Regno Unito, suo Paese natio: “L’Inghilterra è fuori questione. Perciò pensavo al Canada. Forse.”

Jodie Turner-Smith, classe 1986, è nata a Peterborough, nel Cambridgeshire, (in Inghilterra) da genitori giamaicani. Diversi anni dopo si è trasferita negli Stati Uniti. Dal 2009 vive a Los Angeles. Prima di intraprendere la carriera da modella, Jodie lavorava come banchiera a Pittsburgh, Pennsylvania, finché un amico in comune le ha presentato il frontman dei N.E.R.D., Pharrell Williams, che l’ha convinta a cambiare strada.

Il debutto sul piccolo schermo è avvenuto nel 2013 con la serie True Blood. Il piccolo ruolo di una sirena l’ha portata ad accettare numerose parti al cinema e in video musicali. Nel 2016 è apparsa nel videoclip di Zayn Malik, Pillowtalk. Durante la stagione 2017-2018 è apparsa nella serie The Last Ship nel ruolo del Sgt. Azima Kandie, mentre è stata nel cast principale della produzione Syfy/Netflix, Nightflyers. Nel 2019 ha partecipato al film road trip/crime film Queen & Slim insieme a Daniel Kaluuya.

Joshua Jackson è invece originario di Vancouver, Canada. Noto principalmente per i ruoli di Pacey Witter in Dawson’s Creek, Peter Bishop in Fringe e Cole Lockhart in The Affair – Una relazione pericolosa. In passato ha avuto una relazione con Katie Holmes, sua partner in Dawson’s Creek; per dieci anni è stato il compagno dell’attrice tedesca Diane Kruger.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.