Come seguire il Festival di Sanremo 2020 in diretta TV, radio e streaming

Tutte le indicazioni su come seguire il Festival di Sanremo su tutti i canali a cominciare dal 4 febbraio

7
CONDIVISIONI

A pochi giorni dal via, vediamo insieme come seguire il Festival di Sanremo 2020. Come da qualche anno a questa parte, la manifestazione sarà offerta in multi canale, quindi non solo in televisione ma anche in streaming e in radio.

Com’è noto da tempo, il conduttore e direttore artistico sarà Amadeus. Un presentatore molto particolare, che debutta sul palco del Teatro Ariston dopo una lunga gavetta e portando sulle tavole della storica location una lunga scia di polemiche.

Come seguire il Festival di Sanremo in TV

La prima serata del Festival di Sanremo va in onda il 4 febbraio subito dopo il PrimaFestival, quindi intorno alle 21 o qualche minuto prima. Il canale da seguire è chiaramente Rai1 e Rai 1 HD al canale 501, come accade dal primo momento in cui il Festival è stato trasmesso in televisione, ma la kermesse vivrà anche sui social attraverso i canali ufficiali dedicati all’evento.

Come seguire il Festival di Sanremo in radio

Oltre al canale principale, rappresentato dalla televisione, il Festival di Sanremo sarà trasmesso anche in diretta radio. Come accade da qualche anno, l’impegno delle emittenti radio della Rai sarà particolarmente intenso. Radio2 si schiera in prima linea per il racconto del Festival, con la diretta in simulcast con Rai1 e il commento di Ema Stokholma, Gino Castaldo e Andrea Delogu.

Racconta Roberto Sergio, direttore di Rai Radio:

“Mai come quest’anno, l’impegno Rai Radio per seguire il Festival è di altissimo livello. Sanremo è musica, notizie, storytelling. Tutti elementi che da sempre vivono in radio e fanno vivere la radio. Per questo, saremo presenti con ben 5 delle nostre radio che trasmetteranno da Sanremo, con la capofila Radio 2, radio ufficiale del Festival. Un rapporto con Sanremo che in realtà è a doppio senso: le radio beneficeranno infatti dei contenuti del Festival, ma, al contempo, offriranno a Sanremo 2020 una coda lunga per la riuscita dell’evento, oltre che per la notorietà dei brani una volta presentati. Insomma, un rapporto win win che fa bene alla gara, alla radio e alla buona musica”.

Come seguire il Festival di Sanremo in streaming

La diretta streaming si aggiunge a quella televisiva e radiofonica. Si avvierà in contemporanea con quella di Rai1, quindi dopo il PrimaFestival e appena prima delle 21. Per seguire la diretta streaming, è necessario dotarsi di un computer e di una connessione internet veloce. Come ogni anno, sarà possibile seguire la diretta su applicazione RaiPlay, disponibile per tutti i dispositivi, Android e iOS.

Ecco il riepilogo dei Campioni in gara:

Alberto Urso – “Il Sole A Est”
Elodie – “Andromeda”
Marco Masini – “Il Confronto”
Elettra Lamborghini – “Musica – E Il Resto Scompare”
Anastasio – “Rosso Di Rabbia”
Diodato – “Fai Rumore”
Irene Grandi – “Finalmente Io”
Bugo e Morgan – “Sincero”
Enrico Nigiotti – “Baciami Adesso”
Achille Lauro – “Me Ne Frego”
Giordana Angi – “Come Mia Madre”
Le Vibrazioni – “Dov’è”
Levante – “Tiki Bom Bom”
Paolo Jannacci – “Voglio Parlarti Adesso”
Michele Zarrillo – “Nell’Estasi O Nel Fango”
Riki – “Lo Sappiamo Entrambi”
Junior Cally – “No Grazie”
Piero Pelù – “Gigante”
Rancore – “Eden”
Pinguini Tattici Nucleari – “Ringo Starr”
Raphael Gualazzi – “Carioca”
Francesco Gabbani – “Viceversa”
Tosca – “Ho Amato Tutto”
Rita Pavone – “Niente – Resilienza 74”

Commenti (2):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.