Battlefield 6 verso PS5 e Xbox Series X: EA promette scintille su next-gen

DICE e Electronic Arts stanno sperimentando nuove soluzioni per sfruttare al meglio le incredibili capacità delle console di nuova generazione

10
CONDIVISIONI

Mentre il quinto episodio si aggiorna con nuovi Venti di Guerra, Battlefield 6 sta già facendo parlare di sé negli affollati corridoi del web. D’altronde l’ultimo capitolo è già disponibile da tempo su PC, PlayStation 4 e Xbox One, ed è dunque naturale che la community di appassionati – tra veterani e nuove leve – sia affamata di novità. Soprattutto ora che le console next-gen a marchio Sony e Microsoft – vale a dire PlayStation 5 e Xbox Series X – sono sempre più concrete, con l’uscita prevista per entrambe nel corso delle festività natalizie del 2020, ad un prezzo ancora da definire.

Non a caso, in occasione dell’ultima riunione finanziaria con gli azionisti, il publisher Electronic Arts si è ritrovato a parlare brevemente del futuro della celebre saga di sparatutto in prima persona, plasmata dai talentuosi sviluppatori svedesi di DICE. Come riportato sul sito TweakTown, il colosso di Redwood City è andato a confermare che Battlefield 6 è effettivamente in sviluppo e la sua uscita è prevista durante l’anno fiscale 2022. Questo vuol dire che potremo combattere nuovamente sui campi di battaglia del franchise spaacchino in un periodo che è compreso tra il primo aprile 2021 e il 31 marzo 2022. Naturalmente su PC e console domestiche di prossima generazione – le già citate PS5 e Xbox Series X.

Offerta
Battlefield V - PlayStation 4
  • Gioco di strategia della Seconda Guerra Mondiale
  • Multigiocatore per 64 partecipanti nel caos della guerra

Stando ai vertici dell’azienda, allo stato attuale DICE sta sperimentando nuove soluzioni per sfruttare al meglio le capacità delle console next-gen, che vengono allora citate direttamente. Non solo, il CEO di EA Blake Jorgensen ha anche parlato delle potenzialità delle nuove Xbox e PlayStation:

La potenza degli hardware di PS5 e Xbox Series X sarà sensibilmente superiore a quella delle console attualmente sul mercato. Di nostro, stiamo sperimentando, possiamo fare molto di più e sono assolutamente certo che i nostri progetti next-gen faranno esplodere la testa dei giocatori.

Per il momento non è chiaro se Electronic Arts deciderà di rilanciare Battlefield 5 su next-gen con una riedizione prima del prossimo capitolo. Cosa certa è che Battlefield 6 è in lavorazione, a tutto vantaggio di quanti apprezzano la saga bellica di DICE. Voi siete tra questi?

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.