Il trailer de Le Ragazze del Centralino 5 mostra Sofia, la figlia di Angeles: la guerra civile riunisce le protagoniste

Ecco il trailer de Le Ragazze del Centralino 5 con Sofia, la figlia di Angeles che riporta Lidia e le altre a Madrid durante la Guerra Civile spagnola

A circa due settimane dall’arrivo nel catalogo di Netflix, il trailer de Le Ragazze del Centralino 5 anticipa il taglio drammatico della nuova ed ultima stagione del dramma in costume di Netflix. La trama sarà ambientata sette anni dopo il finale della quarta stagione, nello scenario della Guerra Civile spagnola che riunisce le protagoniste nel tentativo di proteggere una persona a loro cara.

Ha fatto il suo debutto nel trailer de Le Ragazze del Centralino 5 il personaggio di Sofia, che sarà cruciale in questa stagione conclusiva della serie al femminile ambientata nella Spagna degli anni Trenta.

Nel trailer de Le Ragazze del Centralino 5 le protagoniste Lidia, Carlota, Marga e Sara si riabbracciano dopo anni di lontananza, ritrovandosi al ritorno della prima dagli Stati Uniti proprio per salvare Sofía, la figlia orfana di Ángeles. D’altronde la quarta stagione si concludeva proprio con l’anticipazione di Lidia, che al momento della fuga da Madrid dopo aver liberato Sara dalla prigione preannunciava il ritorno delle ragazze in Spagna alcuni anni dopo, durante la Guerra Civile: “Quello che nessuna di noi sapeva in quel momento è che anni dopo la figlia di Angeles ci avrebbe fatto riunire” dice la voce fuori campo della protagonista nell’ultimo episodio de Le Ragazze del Centralino 4.

Il trailer mostra il ritorno di Lidia a Madrid e l’abbraccio con le altre ex colleghe della Compagnia dei Telefoni: la protagonista ha riunito tutte perché preoccupata del fatto che Sofía si sia arruolata per combattere nel conflitto. Lo scopo del gruppo sarà salvare la ragazza da una guerra che potrebbe ucciderla, così come potrebbe uccidere tutte loro.

Ancora una volta quella di Lidia, interpretata da Blanca Suarez, è la voce narrante della serie: è lei a raccontare gli stati d’animo delle protagoniste e spesso ad anticipare le loro mosse. Tornano nel cast anche Nadia de Santiago (Marga), Ana Polvorosa (Sara) e Ana Fernández (Carlota). Con loro anche Yon González (Francisco) e Martino Riva (Carlos). Questa è la prima stagione senza Maggie Civantos, l’interprete di Angeles, che ha lasciato la serie alla fine della quarta per dedicarsi allo spin-off di Vis a Vis El Oasis per Fox/Netflix.

Sofía è interpretata da Denisse Peña, un altro volto della serie El Internado, che si unisce a quelli di Blanca Suarez, Martino Riva e Yon González, tutti esordienti nel cast del teen drama/thriller che spopolò nel mondo dieci anni fa e che ora sta per rivivere in un revival targato Amazon.

Le riprese de Le Ragazze del Centralino 5 sono appena terminate, ma per questo appuntamento finale la stagione sarà divisa in due parti: la prima debutta il 14 febbraio su Netflix, mentre la seconda arriverà in catalogo nel corso dell’anno.

La protagonista Blanca Suarez ha salutato questa lunga esperienza sul set ricordando quanto abbia significato per lei dare vita ad una storia di solidarietà femminile ambientata negli anni Venti. Ora è pronta ad imbarcarsi in un nuovo progetto appena annunciato da Netflix, un’altra serie in costume: si intitolerà Jaguar, sarà ambientata negli anni Sessanta in Spagna e prodotta dalla Bambú producciones che ha realizzato le due serie del franchise Velvet.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.