Blake Lively sarà nel reboot di Gossip Girl? La risposta dell’attrice non lascia dubbi

Il reboot di Gossip Girl si farà, ma l'ex protagonista della serie originale sarà coinvolta nel progetto? Ecco la risposta di Blake Lively

43
CONDIVISIONI

Blake Lively sarà coinvolta nell’annunciato reboot di Gossip Girl? L’attrice ha interpretato la ricca e bellissima Serena Van Der Woodsen nella serie originale, andata in onda sulla CW dal 2007 al 2012; un ruolo che l’ha lanciata sul grande schermo, permettendole di sbarcare a Hollywood. Durante le riprese del cinecomic Green Lantern ha conosciuto il suo attuale marito, l’attore Ryan Reynolds, da cui ha avuto tre figli (l’ultimo è arrivato quattro mesi fa).

Anni dopo la fine di Gossip Girl, HBO Max ha rilanciato il franchise, ordinando un reboot molto diverso dall’originale. Come svelato dallo showrunner Joshua Safran, il nuovo prodotto punta alla modernità tra il mondo dei social network e un’attenzione particolare verso le minoranze. Allo stesso tempo, però, il reboot manterrà una caratteristica originale: la voce narrante, che in ogni episodio di Gossip Girl accompagnava lo spettatore attraverso le vite scandalose di Manhattan, sarà ancora quella di Kristen Bell. Chi tra gli attori del cast storico potrebbe tornare?

Durante la première del suo nuovo film (per cui è stata vittima sui social di insensato body shaming), l’action The Rhythm Section, Blake Lively ha concesso un’intervista a E! News in cui ha parlato del suo prossimo progetto, che vede nel cast anche Jude Law, e poi ha rivelato se sarà o meno coinvolta nel reboot di Gossip Girl. In altre parole: non contate molto su di lei. La star ha affermato di non sapere nulla al riguardo: “Non sono una produttrice del nuovo Gossip Girl, non sono coinvolta.”

La notizia non deve stupirci, dato che il produttore Josh Schwartz (già creatore dello show originale) aveva dichiarato che il reboot si focalizzerà su un nuovo gruppo di personaggi. I fan sapevano non devono neanche sperare di vedere qualche volto a loro familiare, dato che Schwartz e il suo team creativo avevano già contattato tutti gli attori – non solo la Lively quindi – per sapere se fossero interessati o meno al reboot.

Se il resto del cast sembra (al momento) fuori dai giochi, Chace Crawford è invece l’unico che tornerà nell’universo sfavillante di Gossip Girl. L’attore infatti vestirà di nuovo i panni di Nate Archibald. Per Penn Badgley potrebbe esserci una vana speranza, dato che il suo personaggio, Dan Humphrey, ha giocato un ruolo di rilievo nella serie originale. Vista la sua importanza, un suo ritorno sarebbe più che logico. L’attore è però legato a Netflix e alla serie You, quindi qualora fosse interessato, bisognerà saper organizzare i suoi impegni televisivi.

Gossip Girl ha debuttato nel 2007 ed è andato in onda per sei stagioni (per un totale di 121 episodi), concludendosi nel 2012. Il cast principale era così composto: Blake Lively nel ruolo di Serena Van Der Woodsen; Leighton Meester è Blair Waldorf; Penn Badgley interpreta Dan Humphrey; Chace Crawford è Nate Archibald; Ed Westwick nei panni di Chuck Bass; Jessica Szohr è Vanessa Abrams; Kelly Rutherford è Lily Van Der Woodsen; Matthew Settle interpreta Rufus Humphrey; e Taylor Momsen nei panni di Jenny Humphrey.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.