Ripristiniamo le notifiche WhatsApp su Huawei Mate 10 Lite con sette facili passaggi

Alcune dritte per sfruttare al meglio la procedura attualmente più efficace. Problematiche assai diffusa

12
CONDIVISIONI
Huawei Mate 10 Lite

Si stanno moltiplicando, da un po’ di tempo a questa parte, le segnalazioni da parte degli utenti che si ritrovano con un Huawei Mate 10 Lite e che, al contempo, riscontrano problemi nella ricezione di notifiche WhatsApp. Nello specifico, in passato abbiamo già affrontato problemi di questo tipo con altri device del produttore cinese di fascia media o bassa. Vedere per credere quanto vi abbiamo riportato a suo tempo con Huawei P10 Lite. Oggi 28 gennaio, però, desidero andare più in profondità sul tema.

Come gestire il problema notifiche WhatsApp su Huawei Mate 10 Lite

Passando a questioni più pratiche, è probabile che abbiate modo di risolvere il problema in questione con il vostro Huawei Mate 10 Lite tramite alcuni passaggi molto semplici. Premesso che l’anomalia non è legata necessariamente al download di un nuovo aggiornamento software (anche perché il device in questione non ne riceve da diverso tempo), è possibile in primis recarsi all’interno del menù delle “Impostazioni“.

A questo punto selezionata la voce “applicazioni“, per poi individuare quella che vi sta creando problemi con le notifiche sul vostro Huawei Mate 10 Lite, vale a dire WhatsApp. Giunti a questo punto, dovrete selezionare la voce “batteria“, per poi disattivare l’opzione “Avviso di consumo elevato di energia“. Al contrario, procedete con l’attivazione dell’opzione chiamata “Attivazione del sistema“, mentre contestualmente sarà necessario disattivare anche la voce “Chiudi quando lo schermo è bloccato“.

Secondo i feedback raccolti nel corso delle ultime settimane, dovrebbe essere sufficiente quanto vi abbiamo riportato in giornata affinché possiate ricominciare a ricevere le notifiche sul vostro Huawei Mate 10 Lite. In questo senso, dal produttore asiatico non sono mai giunte risposte ufficiali in grado di sgombrare il campo da ogni dubbio, ma i feedback raccolti in questi mesi sono abbastanza incoraggianti. Resta il fatto che proverò a ricevere risposte definitive anche dalla divisione italiana.

Una strada alternativa e più drastica per Huawei Mate 20 Lite

Qualora le istruzioni appena riportate dovessero rivelarsi inefficaci, c’è un’altra strada che possiamo seguire prima di rivolgerci all’assistenza per il nostro Huawei Mate 20 Lite. In particolare, il consiglio è quello di accedere anche qui al menù delle Impostazioni, poi alla voce “applicazioni“, per poi selezionare nuovamente “Impostazioni” all’interno di questa sezione. Il quarto step prevede che vi dirigiate verso l’area chiamata accesso speciale (in alternativa dicitura simile).

Arrivati a questo punto, dovrete entrare necessariamente in “omissione delle ottimizzazioni della batteria” (anche qui potrebbe essere presente una dicitura simile). Ora selezionate la voce “Tutte le applicazioni“, per poi cercare quella che vi rimanda a WhatsApp. L’ultimo step prevede che con il vostro Huawei Mate 10 Lite scegliate la voce “Consenti, la batteria può essere utilizzata più velocemente”, prima di selezionare il tasto “OK“.

Al di là del fatto che il test condotto dal sottoscritto abbia dato esito positivo, proprio con un Huawei Mate 10 Lite, è importante sottolineare che i riscontri ottenuti in questi mesi anche dagli utenti in possesso di altri smarthpone Huawei siano stati incoraggianti in questo senso. E a voi come è andata? Avete risolto i problemi riguardanti la mancata ricezione di notifiche WhatsApp? Fateci sapere.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.