Falsissima la bufala WhatsApp Gold, nessun virus nel video Martinelli

Non date il ben che minimo peso alla bufala WhatsApp Gold, si tratta anche stavolta di una fake-news

371
CONDIVISIONI

La bufala WhatsApp Gold torna a colpire: passano gli anni, ma la fake-news non passa mai di moda, e soprattutto ci sono ancora utenti che si chiedono se il contenuto del messaggio che hanno ricevuto sia vero oppure no. Non c’è, e probabilmente mai ci sarà, alcun video Martinelli portatore di un virus impossibile da estirpare sul proprio dispositivo. Come riportato da ‘chiccheinformatiche.com‘, non c’è nulla di fondato nella bufala WhatsApp Gold, che ha ripreso a rimbalzare sui social come una scheggia impazzita, dividendo l’opinione pubblica tra quelli che ormai ben sanno di non dovergli dare credito e quelli che ancora oggi continuano a porso un punto di domanda a riguardo.

La forza della bufala WhatsApp Gold sta nella viralità del messaggio che veicola, che, pur non contenendo link pericolosi, infastidisce comunque il pubblico per la diffusione di falsa informazione. Se avete ricevuto anche voi il messaggio, ignoratelo e cancellatelo. Non esiste alcun video Martinelli contenente un virus capace di entrare nel vostro smartphone in pochi secondi, bloccandolo e non permettendovi di utilizzarlo. Ormai dovreste aver capito di poter tranquillamente passare oltre, senza dare la ben che minima attenzione alla bufala WhatsApp Gold.

Se doveste incontrare qualcuno che è ancora scettico a riguardo, riferitegli pure che non c’è niente di cui preoccuparsi, e che non è il caso di dare credito e visibilità alla notizia, nemmeno facendo ricerche in Rete. Cerchiamo di smontare la questione a monte, e di parlarne il meno possibile: la bufala WhatsApp Gold, come molte altre di questo genere, vivono proprio della popolarità che la gente, suo malgrado, gli conferisce. Tolta quella, la vicenda diventerà del tutto inoffensiva. Speriamo di essere stati abbastanza chiari e di aver sciolto ogni vostro dubbio sull’argomento (altrimenti sentitevi liberi di contattarci attraverso il box in basso).

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.