Dragon Ball Z Kakarot è solo l’inizio: dove può arrivare il franchise?

Non è da escludere che Bandai Namco provi a esplorare strade diverse per sfruttare nel migliore dei modi uno dei franchise più golosi dell'ambito anime

4
CONDIVISIONI

Con Dragon Ball Z Kakarot i fan dell’anime partorito dal genio di Akira Toriyama hanno nuovamente potuto saziare la propria fame videoludica. Il nuovo gioco ispirato dai combattenti Saiyan e da tutti i vari personaggi (buoni o cattivi che siano) che hanno animato le trame della serie ha senza dubbio centrato il suo obbiettivo.

Abbandonate le strade ampiamente battute del genere picchiaduro, per il franchise è arrivato il momento di provare vie alternative, per stuzzicare in maniera diversa l’appetito della community. E l’action RPG era senza ombra di dubbio la deriva migliore, come dimostrano i voti comunque positivi provenienti dalla critica internazionale. Un centro che chiaramente non ha lasciato indifferenti i videogiocatori che, complice un momento anche tranquillo del mercato, dopo le grandi uscite pre-natalizie, offre pochi grandi spunti a chi è in cerca di novità da sgranocchiare.

Concluse però le vicissitudini di Dragon Ball Z Kakarot, e aspettando eventuali DLC che si paleseranno sulla scena, ci si domanda quale potrebbe essere la piega che prenderà prossimamente il franchise. La ciccia a cui attingere è tanta, e diverse potrebbero essere in questo caso le opzioni a disposizione di Bandai Namco e del team di sviluppo.

Offerta
Dragon Ball Z: Kakarot - Playstation 4, 12 anni+
  • Oltre le epiche battaglie, tuffati nel mondo di dragon BALL Z:...
  • Esplora nuove ZONE e vivi le avventure del mondo dragon ball Z mentre...

Dragon Ball Z Kakarot guarda al futuro: quali le prospettive?

Quello che si può dare per scontato è che il successore di Dragon Ball Z Kakarot sarà diverso. Narrativamente parlando, è praticamente impossibile per CyberConnect2 provare a proporre nuovamente la stessa minestra semplicemente riscaldandola. I fan del brand non sono di certo stupidi, e mal sopporterebbero una strategia simile, anche se si provasse l’espediente di inquadrare il tutto da una prospettiva diversa.

Con la Saga Z che è stata quindi sapientemente sviscerata nell’ultimo gioco marchiato Bandai Namco (e con le ultime sfaccettature che verranno aggiunte dalle possibili espansioni), le mire degli sviluppatori devono quindi spostarsi altrove. Difficile che a divenire soggetto di un nuovo gioco dedicato all’universo di Dragon Ball sia la saga di Goku bambino. Si tratterebbe, a livello di gameplay, di un downgrade, vista comunque la potenza ridotta dei combattenti coinvolti negli scontri. Dopo aver affrontato i vari Cell, Freeza e Majin Bu tornare a confrontarsi con Yamcha (per dirne una) potrebbe non essere uno stimolo eccellente per i videogiocatori.

Nuove saghe al centro della scena?

Ecco che quindi assume sempre più forma la possibilità che a essere al centro della scena dopo Dragon Ball Z Kakarot possano essere rispettivamente la saga GT e la Saga Super. Il grande potere sfoggiato dai protagonisti delle vicissitudini di questi due archi narrativi permetterebbe agli addetti ai lavori di sbizzarrirsi. Dall’altro lato i videogiocatori otterrebbero tanto potere a cui attingere, con la gratifica che arriverebbe quindi anche e soprattutto sotto il profilo del gameplay.

Difficile che si possa assistere invece a un upgrade per quello che è il comparto tecnico di una futura produzione legata al franchise. Le grazie sfoggiate da Dragon Ball Z Kakarot non lasciano indifferenti, con la resa visiva dei protagonisti dell’avventura che non ha nulla da invidiare alle controparti televisive dell’anime.

Se si scegliesse quindi di continuare su questa linea nessuno si potrebbe ritenere insoddisfatto, con lo studio responsabile del progetto che in questo modo potrebbe già contare su una solida struttura di riferimento. La concentrazione andrebbe quindi nel perfezionamento dei modelli poligonali dei combattenti e delle loro movenze in azione.

Chiaramente siamo nell’ambito delle mere speculazioni, con Dragon Ball Z Kakarot che è arrivato da pochissimo sul mercato e si prefigge di accompagnare i fan per un lungo periodo di tempo. Non è da escludere però che qualcosa si muova già in vista dell’arrivo della prossima generazione di console, con PS5 e Xbox Series X che si apprestano a esordire alla fine di quest’anno.

Quali sono i vostri desideri in vista del futuro? Scriveteci nei commenti!

Nel frattempo, per chi volesse esprimere desideri nel gioco, qui i consigli su come trovare le ambite Sfere del Drago.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.