La MotoGP esordisce su DAZN da marzo 2020: prezzo invariato?

Le gare di Moto 2, Moto 3 e MotoGP aggiunte su DAZN a partire da marzo 2020

1
CONDIVISIONI

DAZN è cresciuta esponenzialmente da quando ha iniziato a trasmettere in Italia, con un totale di più di 79,3 milioni di ore nell’anno 2019. A farla da padrona è il calcio, che conferma essere lo sport più seguito, con a seguire il football americano e la pallavolo (poco più sotto la boxe ed il baseball, che pure stuzzicano le fantasie degli abitanti dello Stivale). Tra i device maggiormente utilizzati per la sintonizzazione le smart TV, i Set-Top Box e le console (il 61% del totale, mentre il restante 39% prende visione dei contenuti in programma dai dispositivi mobili, quali smartphone, tablet e PC). La vera novità del 2020 targata DAZN è un’altra, ovvero la disponibilità delle gare di Moto 2, Moto 3 e MotoGP a partire dal mese di marzo per le stagioni 2020 e 2021.

Il prezzo dell’abbonamento mensile resterà lo stesso, ovvero quello di 9,99 euro, nonostante il palinsesto si arricchirà di questi nuovi eventi. Si è detta molto entusiasta del percorso di crescita di DAZN l’attuale Executive Vice President Southern Europe, Veronica Diquattro, che ha promesso grandi emozioni al commento tecnico per le gare di MotoGP, che trasmettono di per sé adrenalina allo stato puro, utilizzando le sue stesse parole.

Oltre alla MotoGP, DAZN consente la visione di 3 partite di Serie A per ogni giornata di campionato (potrete visualizzarle solo attraverso la piattaforma streaming di proprietà di Perform), tutti i match di Serie BKT, la Liga, la Ligue 1, l’FA Cup, la Chinese Super League, l’MLS, la J1 League, l’Eredivisie, la Championship, la Copa Sudamericana e la Copa Libertadores, per un palinsesto che difficilmente potrebbe essere più ricco di così (senza contare la magia degli altri sport ospitati, quali l’NFL, la Boxe, l’IndyCar, la CEV, e la disponibilità dei canali Eurosport 1 HD e Eurosport 2 HD per la visione del Giro d’Italia, del Tour de France, degli Australian Open, degli US Open e dei Roland Garros, solo per citare qualche evento sportivo).

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.