Pagamento Amazon a rate in Italia dal 24 gennaio: su quali prodotti, condizioni, mensilità

Quali prodotti rientrano nel servizio, requisiti fondamentali per i clienti

33
CONDIVISIONI

Il pagamento Amazon a rate di un prodotto è possibile da oggi 24 gennaio in Italia, naturalmente senza interessi. Quali prodotti possono essere acquistati? A quali condizioni? Trattandosi di un’assoluta novità per il nostro paese meglio chiarire ogni aspetto del servizio.

Quali prodotti si possono acquistare a rate su Amazon?

Prima di specificare il nuovo metodo di pagamento, va chiarito che il servizio è stato appena attivato nel nostro paese e dunque non proprio tutti potrebbero visualizzarlo tra le opzioni di acquisto ancora.

I prodotti che usufruiscono del metodo di pagamento a rate Amazon sono quelli nuovi oppure anche ricondizionati certificati ma spediti solo da Amazon.it. Per la merce abilitata al nuovo servizio sarà visibile l’opzione “5 rate mensili da” tra quelle presenti nella pagina di dettaglio dell’articolo.

Il pagamento rateale sarà applicato su un solo prodotto presente in un carello di eventuali più articoli. Un nuovo acquisto alle stesse condizioni potrà essere effettuato solo quando tutte le rate del precedente saranno assolte.

Quali clienti possono beneficiare del pagamento a rate Amazon?


I clienti che potranno acquistare un prodotto con pagamento a rate Amazon dovranno per forza risiedere in Italia,avere un account attivo da almeno un anno, possedere pure carta di credito o di debito valida associata al proprio profilo. Non sono accettare per questa soluzione le pre-pagate e comunque le carte con scadenza inferiore ai 20 giorni dopo la data di riferimento dell’ultima rata). Per finire, per accedere ai pagamenti a rate appunto, bisognerà pure avere una buona cronologia di pagamenti sullo store.


Tempi e numero delle mensilità del pagamento a rate Amazon

Le rate Amazon saranno cinque in totale, a prescindere dall’importo del prodotto prescelto. La prima mensilità verrà trattenuta alla spedizione del pacco, la seconda a 30 giorni e poi via via la terza, la quarta e la quinta a 60, 90 e 120 giorni dalla partenza di un articolo da un magazzino.

L’mporto delle rate varrà diviso equamente in 5 parti, fatto salva un’ultima rata meno corposa nel caso di una ripartizione non perfetta delle mensilità sulla base dell’importo richiesto. Come già anticipato non saranno applicati interessi rispetto al valore univoco di quanto acquistato.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.