Uno spin-off su Sansa Stark de Il Trono di Spade? Sophie Turner lo farebbe a una condizione

Sansa Stark de Il Trono di Spade potrebbe avere un suo spin-off? Ecco cosa ne pensa l'attrice che l'ha interpretata, Sophie Turner

2
CONDIVISIONI

Ci sarà uno spin-off su Sansa Stark de Il Trono di Spade? Lo scorso anno si era parlato di una potenziale serie su Arya, dato che il finale aveva lasciato la porta aperta alla possibilità di esplorare la sua prossima avventura lontana da Grande Inverno.

Ora pare che Sophie Turner si sia sbilanciata su un potenziale show incentrato sul suo alter ego televisivo, Sansa Stark de Il Trono di Spade. Intervistata da Variety sul silver carpet dei SAG Awards, l’attrice 23enne è stata abbastanza esitante sulla possibilità di ritornare a vestire i panni di quel personaggio che le ha dato una grande popolarità.

Sophie aveva 13 anni quando ha sostenuto il provino per il ruolo. È stato in quell’occasione che ha conosciuto Maisie Williams, interprete appunto di Arya Stark. Sorelle nella serie tv, sul set tra le due è nato un forte legame d’amicizia che è durato anche lontano dai riflettori.

I fan che sperano di rivedere Sansa Stark sul piccolo schermo resteranno, però, delusi. Quando Variety le ha chiesto se avrebbe ripreso il suo ruolo in uno dei molteplici spin-off attualmente in fase di sviluppo alla HBO, la Turner ha risposto che lo farebbe. Ma a una condizione.

Darei qualunque cosa per tornare a ciò che avevamo, ma non sarebbe lo stesso. Sarebbe diverso, con altre persone a farlo. Non voglio farne parte. A meno che non mi offrano un sacco di soldi, non lo faccio!

È bene ricordare che tutti gli spin-off de Il Trono di Spade non sono ambientati nello stesso periodo storico della serie originale. Dopo aver cancellato il prequel Bloodmoon, la HBO ha dato il via libera a House of the Dragon, spin-off che racconterà le origini della casa dei Targaryen (quella di Daenerys, per intenderci) e sarà ambientato 300 anni prima gli eventi de Il Trono di Spade. Casey Bloys, presidente della rete, ha svelato che la serie potrebbe andare in onda nel 2022.

Lo scorso anno, Sophie Turner aveva già escluso uno spin-off su Sansa Stark:

È tempo per me di dire addio. È finita in un posto di cui sono davvero contenta. Non lo so. Sarebbe diverso se qualcuno venisse da me a dirmi, ‘Vogliamo fare uno spin-off su Sansa’, ma sono abbastanza sicura che direi di no. Sono sicura che se andasse avanti e si facesse uno show spin-off, sarebbe solo una lunga discesa. Sansa ha dovuto passare ad alcuni, terribili traumi, e non voglio farlo.

Nell’aprile 2019, Sophie ha svelato di aver sofferto di depressione a causa delle critiche negative ricevute per il suo ruolo ne Il Trono di Spade. Pertanto aveva deciso di prendersi una pausa dalle scene per concentrarsi sulla sua salute mentale. Eppure per la sua interpretazione, la star ha ricevuto una nomination ai premi Emmy, 5 candidature ai SAG Awards e 2 ai Young Artists Awards.

Lo scorso anno, l’attrice si è sposata con Joe Jonas, frontman dei Jonas Brothers. Dopo una cerimonia a sorpresa a Las Vegas, la coppia è convolata di nuovo a nozze a Carpentras, in Provenza.

Offerta
Trono di Spade Stagioni 1-8 (33 Blu Ray)
  • Dinklage, Headey, Clarke, Harington, Coster-Waldau, Turner, Williams,...

Segui gli aggiornamenti della sezione Game of Thrones sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.