Alla grande EMUI 10 su 50 milioni di smartphone Huawei: i telefoni ancora in attesa

Salto in avanti impressionante rispetto a solo un mese va, la diffusione è davvero globale

7
CONDIVISIONI

L’interfaccia EMUI 10 fa registrare numeri da capogiro: il numero totale di smartphone Huawei sui quali l’esperienza software è in esecuzione sono ben 50 milioni in tutto il mondo. Il produttore si fa fregio del risultato in questa giornata del 22 gennaio, quasi ad anticipare i festeggiamenti del Capodanno cinese imminente di sabato 25 gennaio.

Il dato oggi comunicato è particolarmente impressionante se confrontato con quello di fine 2019. Neanche un mese fa il produttore Huawei appunto aveva dichiarato di essere in procinto di chiudere l’anno in bellezza con 9 milioni di utenti raggiunti appunto dalla sua interfaccia. Nel giro di qualche settimana, quel numero è balzato in avanti in maniera impressionante, ossia con ben 41 milioni di dispositivi in più interessati dall’ultimo aggiornamento.

Quella che già a tempo debito ho definito la cavalcata dell’EMUI 10 su smartphone Huawei e Honor sta dunque continuando di buona lena in questa prima parte del 2020. La situazione attuale vede un gran numero di dispositivi recenti già interessati dall’update: questi sono i Huawei P30 e P30 Pro, i Huawei Mate 20, 20 Pro, 20X 4G ed infine pure i Huawei Nova 5T.

Via via, l’aggiornamento EMUI 10 sta giungendo globalmente anche su un’altra nutrita lista di smartphone Huawei ossia: i Huawei Mate 20X 5G, Mate 20 RS Porsche Design, il P20 e P20 Pro, i Mate 10, 10 Pro Porsche Design e ancora il Mate RS Porsche Design.

Per finire, anche se magari non proprio immediatamente l’EMUI 10 è attesa anche su un folto numero di dispositivi di fascia media. L’elenco apposito include il Huawei P30 Lite, il 20 Lite, il Nova 4e, il Nova Lite 3, il Huawei P Smart 2019, P Smart + 2019, P Smart Pro e in ultima battuta il P Smart Z. Insomma, un gran numero di utenti saranno presto accontentati e la quota 50 milioni è di certo destinata a salire.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Commenti (1):
paola

Ho letto l’articolo siamo sicuri che quando si parla del P20 LITE è quello del 2018?

Tanto per avere qualche risposta si parla di questo modello: HUAWEI P20 LITE modello ANE-LX1 del 2018? Visto che questo device non è vecchio, anzi è un buon telefono di fascia media.

Attendo sviluppi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.