Il finale di Arrow 8 regala il ritorno di Emily Bett Rickards (e non solo): nuovi colpi di scena al funerale di Oliver?

Strani ritorni nel finale di Arrow 8 tra ex defunti e mogli scomparse, cosa vedremo negli ultimi due episodi della serie?

Il momento che tutti aspettavamo e temevamo è arrivato: il finale di Arrow 8 andrà in onda negli Usa martedì prossimo, il 28 gennaio, chiudendo per sempre il cerchio intorno ad Oliver Queen. Il maxi crossover Crisi sulle Terre Infinite ha ucciso l’amato protagonista dell’Arrowverse e adesso tutto deve ricominciare proprio partendo dalle sue ceneri. L’universo ha ripreso a vivere, i nostri eroi si ritrovano sulla stessa terra ma prima di andare avanti bisogna dire addio all’amato Oliver, il burbero e violento eroe che ha saputo tenere tutto insieme con la sua inclinazione al sacrificio, quello finale compreso.

The CW ha rilasciato le foto del finale di Arrow 8 confermando il ritorno di Emily Bett Rickards nei panni di Felicity Smoak. L’attrice ha lasciato la serie nel finale della settima stagione e in questo ultimo episodio tornerà per prendere posto al fianco dei suoi figli e con il resto della famiglia per dire addio al suo amato Oliver sia in quello che possiamo definire il funerale ufficiale, sia nel bunker della squadra dove tutti si ritroveranno insieme.

Quello di Emily Bett Rickards non è l’unico volto familiare che rivedremo nel finale di Arrow 8 visto che ci saranno anche Joe Dinicol, che è stato visto l’ultima volta nel 150 ° episodio nei panni di Rory / Ragman, Susanna Thompson come la madre di Oliver Moira Queen, Willa Holland come Thea Queen, Sea Shimooka come Emiko Queen, Echo Kellum come Curtis Holt , e tra le foto possiamo riconoscere, seppur di spalle, anche Grant Gustin nei panni di Barry e Caity Lotz in quelli di Sara Lance. A loro dovrebbe unirsi il defunto Quentin Lance e questo sembra far intendere che il riavvio dell’universo potrebbe aver cambiato un po’ di cose anche nella vita di Oliver.

Secondo quanto ha rivelato Marc Guggenheim sembra proprio che Paul Blackthorne non solo sia presente per un ultimo addio ad Oliver ma avrà “una scena davvero toccante” con Katie Cassidy. L’episodio dal titolo “Fadeout”  è stato scritto dallo showrunner Beth Schwartz e dallo stesso Guggenheim e la sua trama recita: “Dopo otto stagioni e il lancio di innumerevoli supereroi, la serie chiude la storia di Green Arrow (Stephen Amell)”.

Prima del gran finale di Arrow 8 in onda martedì 28 gennaio, l’appuntamento con la serie torna oggi, negli Usa, con un episodio chiave visto che lancerà un altro spin-off dedicato a Mia Queen e le sue “sorelle” al grido di “Green Arrow and the Canaries”Questo è il titolo dell’episodio che vedrà come protagoniste proprio Mia, Laurel e Dinah. Il backdoor pilot lancerà la storia di queste tre eroine anche se non è ancora chiaro quale sarà il quid che le farà scattare. Sul futuro della possibile serie non si è pronunciata ancora The CW che, invece, ha già ordinato Superman & Lois e il reboot di Walter Texas Rangers.

Ecco il trailer dell’episodio:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.