Finte rimodulazioni di rete fissa per ADSL e fibra: come smascherare il raggiro

Sempre più frequenti le informazioni di finte rimodulazioni di rete fissa: cosa fare per cautelarsi

12
CONDIVISIONI

Potrebbe essere capitato anche a voi di venire contattati da un consulente che vi avvisa di finte rimodulazioni della vostra offerta di rete fissa per convincervi a passare alla concorrenza. Come riportato da ‘mondomobileweb.it‘, non sono poche le testimonianze di chi si è visto vittima di simili contatti. Le segnalazioni sembrano arrivare da alcuni clienti Vodafone, anche se la questione pare interessare anche coloro che hanno sottoscritto un contratto con altri gestori telefonici di telefonia fissa.

I consulenti agirebbero mettendo al corrente i malcapitati circa presunti aumenti del prezzo della loro offerta per il noleggio cabine per lavori sulla linea. C’è chi riferisce di rincari fino a 15 euro in più al mese (naturalmente finti): i più creduloni potrebbero anche cascarci, ed accettare di stipulare un nuovo contratto sulla base di informazioni mendaci. Vodafone, così come gli altri operatori tirati in ballo come specchietto per le allodole, non hanno fornito alcuna nota che confermi aumenti così esosi. Siete stati raggiunti anche voi da telefonate simili in cui vi si raccontava di finte rimodulazioni? La prima cosa da fare è informare il vostro operatore telefonico del tentativo di raggiro, oppure rivolgervi direttamente ad un’associazione per la difesa dei diritti dei consumatori (loro sapranno cosa fare per dare il giusto risalto alla vicenda).

Nel caso di Vodafone, potrete richiedere subito chiarimenti all’assistente virtuale Tobi, lasciandogli un messaggio con scritto ‘Reclamo‘. Se in futuro vi capiterà di ricevere queste chiamate, chiedete al consulente per conto di chi lavora, la fonte delle informazioni che vi sta comunicando, ma soprattutto, una volta finita la telefonata, sinceratevi di tutto quanto vi è stato riferito direttamente presso l’assistenza clienti del vostro fornitore di servizi (facendo bene attenzione di far partire effettivamente una nuova chiamata, utilizzando la rete fissa).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.