Il cast di The Crown 3, premiato ai SAG Awards 2020, sostiene Harry e Meghan nel loro addio alla Corona

Gli attori Helena Bonham Carter e Josh O'Connor esprimono sostegno a Harry e Meghan ai SAG Awards, che hanno premiato il cast di The Crown 3

Nonostante il cambio radicale non abbia convinto il pubblico all’unanimità, il nuovo cast di The Crown 3 ha ottenuto il plauso del sindacato statunitense degli attori ricevendo il premio per la Miglior Performance di Gruppo in una serie drammatica alla ventiseiesima edizione dei SAG Awards, in scena allo Shrine Auditorium di Los Angeles la scorsa domenica. 

Il cast di The Crown 3, che ha debuttato il 17 novembre scorso su Netflix, ha battuto quelli di altre grandi serie acclamate dalla critica come Big Little Lies, Game of Thrones, The Handmaid’s Tale e Stranger Things, tutte candidate nella stessa categoria.

A ritirare il premio sono arrivati però solo in tre: Helena Bonham Carter, interprete della principessa Margaret nella serie inglese sulla Corona, ha accettato il premio per conto del resto del cast dello show, accompagnata sul palco da Erin Doherty e Josh O’Connor, gli interpreti dei figli di Elisabetta II da giovani, Anna e Carlo. La Bonham Carter ha spiegato che il resto del cast e della troupe non ha potuto presenziare alla serata perché impegnata nelle riprese della quarta stagione, attualmente in corso nel Regno Unito: “In realtà ci sono 249 membri del cast di Crown, ma non potremmo venire tutti qui perché lavoriamo domani!” ha dichiarato l’attrice sul palco prima di ringraziare Nina Gold, la casting director che ha guidato l’operazione di sostituzione del cast tra la seconda e la terza stagione, e il creatore della serie Peter Morgan.

Intercettati sul red carpet della serata, sia Bonham Carter che O’Connor hanno risposto alle domande dei giornalisti che chiedevano loro un’opinione sulla cosiddetta Megxit, l’annunciato ritiro di Meghan ed Harry dalle cariche pubbliche della Famiglia Reale. Entrambi hanno espresso sostegno alla coppia elogiandone il desiderio di libertà. “Sarà molto interessante vedere cosa fanno, ma ora sono padroni del proprio destino e buona fortuna a loro” ha dichiarato l’attrice durante il live streaming del red carpet a cura di People, Entertainment Weekly & TNT. Le ha fatto eco anche l’interprete del principe Carlo: “Sono sicuro che hanno molto talento e possono andarsene e fare quello che vogliono. Lo spero“.

Contemporaneamente, il principe Harry rompeva il silenzio intervenendo per la prima volta dall’annuncio della decisione di lasciare il Regno Unito. Parlando ad un evento di beneficenza, il secondogenito di Carlo e Diana ha dichiarato che non c’era altra scelta per salvaguardare la sua famoglia.

La decisione che ho preso per me e mia moglie per fare un passo indietro, non è una decisione che ho preso alla leggera. Ci sono stati così tanti mesi di discussioni dopo tanti anni di sfide. E so che sarà difficile comprenderlo, ma non c’era davvero altra opzione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.