Problemi WhatsApp con invio foto, video e vocali il 19 gennaio, dettagli anomalia

Anomalie che investono l'invio di contenuti multimediali in queste ore, cosa sta succedendo

360
CONDIVISIONI

Non si tratta di casi rari: seri problemi WhatsApp si stanno verificando per alcuni utenti in questa domenica 19 gennaio. Non che l’applicazione di messaggistica più utilizzata in assoluto non funzioni affatto. Semmai, le anomalie si verificano al momento dell’invio di contenuti multimediali e dunque con l’inoltro di foto e immagini ma anche video e pure vocali in chat singole o di gruppo.

La situazione particolare che investe l’app WhatsApp è ben evidenziata dal sito Downdetector. Siamo ad un primo importante picco delle segnalazioni di anomalie in questa domenica di metà gennaio (nell’ordine delle centinaia) ma è già chiaro il motivo per il quale in molti si lamentano del malfunzionamento del servizio. Mentre i normali messaggi di testo riescono ad essere inviati normalmente attraverso l’app, al contrario qualsiasi contenuto multimediale rimane in standby durante l’invio e non raggiunge per nulla il destinatario (accanto a questa tipologia di elementi appare il ben noto simbolo dell’orologio).

Già in passato è capito di commentare simili problemi WhatsApp, dunque non legati al funzionamento generale dell’applicazione di messaggistica ma solo ad un suo determinato aspetto. Nei casi pregressi è pure capitato che il ritorno alla normalità è avvenuto solo alla distanza di ore ma non possiamo dare per certo che in questa domenica la situazione sia simile o, al contrario, dissimile. Continueremo a monitorare le situazione, sperando in un ripristino delle funzionalità del servizio nel più breve tempo possibile.

Aggiornamento 12:11 – I problemi WhatsApp odierni si fanno sempre più gravosi in questi minuti. Le segnalazioni del disservizio ora sono quantificabile nell’ordine delle migliaia. Al momento , non ci sono comunicazioni ufficiali sul down oramai acclarato.

Aggiornamento 12:25 – Mentre mancano ancora all’appello delle comunicazioni ufficiali relative allo stato del servizio WhatsApp, le anomalie correnti sono diventate le protagoniste dei social. Su Twitter già impazza il sempreverde hashtag #whatsappdown.

Commenti (2):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.