Potenza al massimo per iPhone 12: il processore lo renderà simile ad un Mac

Alcune indicazioni importanti dal mondo Apple, dopo le indiscrezioni emerse oggi 17 gennaio

31
CONDIVISIONI
iPhone 12

Mancano ancora diversi mesi alla presentazione ufficiale del prossimo iPhone 12, ma in questo periodo si susseguono già rumors interessanti sulle caratteristiche di alcune sue varianti. Di recente, ad esempio, su queste pagine vi abbiamo parlato della memoria RAM che dovremmo toccare con mano a bordo di questi modelli, come avrete notato con il nostro apposito pezzo, mentre oggi 17 gennaio bisogna concentrarsi su un argomento correlato. Mi riferisco alla dotazione del tanto atteso processore A14.

Gli effetti del nuovo chip sull’iPhone 12

Provando a scendere maggiormente in dettagli, infatti, sembra ce il suddetto processore, caratterizzato da un processo produttivo a 5 nm, possa essere in grado di rendere il nuovo iPhone 12 simile ad un MacBook Pro da 15 pollici. Parliamo ovviamente di performance pure. Dettagli in merito sono arrivati di recente da una fonte come MacWorld, secondo cui questo nuovo step potrebbe assicurarci un processo produttivo utile per ottenere ben 15 miliardi di transistor.

Parliamo di numeri potenziali che, come accennato, potrebbero avvicinare di molto l’iPhone 12 agli standard del mondo desktop. Va detto comunque che Apple pare intenzionata a non sfruttare al massimo il processore in questione, se pensiamo al fatto che non dovremmo andare oltre i 12,5 miliardi di transistor. Si tratta comunque di una cifra che resta molto elevata e che potrebbe aiutare la mela morsicata a fare la differenza nel corso di questo 2020.

Insomma, se i presupposti sono questi, è probabile che vivremo un 2020 ricco di novità importanti nel panorama degli smartphone di fascia alta, con Apple pronta a rispondere tramite il proprio iPhone 12 ai principali produttori di smartphone Android. A partire dai vari Samsung Galaxy S20 e Huawei P40 che toccheremo con mano a stretto giro. Che idea vi siete fatti a tal proposito? Fateci sapere qui di seguito.

Segui gli aggiornamenti della sezione iPhone X sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.