Amadeus spiega il “passo indietro” della donna dopo il polverone su Francesca Sofia Novello, fidanzata di Valentino Rossi

Il direttore artistico di Sanremo 2020 spiega cosa intendeva con quella frase infelice pronunciata in conferenza stampa

122
CONDIVISIONI

Amadeus spiega cosa intendeva con “il passo” indietro della donna rispetto al proprio uomo e prova a placare le polemiche emerse sul web in seguito alle sue dichiarazioni in conferenza stampa a proposito di Francesca Sofia Novello, fidanzata di Valentino Rossi.

Con un’intervista all’Ansa, Amadeus chiarisce le sue parole, dispiaciuto di essere stato frainteso dai media e dal pubblico.

“Mi dispiace che sia stata interpretata malevolmente la mia frase, sono stato frainteso”.

Le parole di Amadeus su Francesca Sofia Novello in conferenza stampa

Nel confermare la presenza di Francesca Sofia Novello, fidanzata di Valentino Rossi, sul palco del Teatro Ariston di Sanremo in qualità di co-conduttrice della kermesse canora, Amadeus ha dichiarato di averla scelta “per la bellezza” ma anche “per la capacità di stare accanto a un grande uomo, stando un passo indietro”, una frase che non è di certo passata inosservata.

La motivazione della presenza di Francesca Sofia Novello in un programma come Sanremo è stata attribuita non a meriti specifici della donna bensì alla sua bellezza esteriore e alla capacità di compiere questo famoso “passo indietro”. Per quali meriti la fidanzata di Valentino Rossi calcherà il palco dell’Ariston? La questione è ancora in dubbio e lo stesso direttore artistico, nel motivare la sua decisione, non riesce ad attribuirle un merito che vada oltre la bellezza e oltre la presenza al fianco del campione.

Sui social e sul web si è alzato un polverone contro il direttore artistico del 70° Festival di Sanremo, accusato dei peggiori crimini sessisti ma Amadeus ha pronunciato quella frase con le migliori intenzioni, lontano dalla volontà di offendere Francesca Sofia Novello, così come ogni altra donna.

 “Quel ‘passo indietro’ si riferiva alla scelta di Francesca di stare fuori da riflettori che inevitabilmente sono puntati su un campione come Valentino”, ha spiegato Amadeus all’Ansa.

“Un’altra ragazza avrebbe forse potuto ‘cavalcare’ tanta popolarità e invece Francesca ha scelto di essere più discreta, di rimanere più defilata. Tra l’altro Francesca stessa mi ha ringraziato, dicendomi che è proprio così: ‘Ama, sembra che tu mi conosca da anni’. Anche lei è rimasta stupita della polemica”. E poi aggiunge: “Avrei detto lo stesso anche del compagno di una donna famosa”.

Quel “passo indietro”, in definitiva, voleva indicare lo scarso interesse a cavalcare la popolarità di Valentino Rossi, da parte della sua fidanzata. Un “passo indietro” da associare alla riservatezza della coppia e alla generale tendenza della donna a non esporre la sua relazione sentimentale per guadagnare follower o like sui social sulle spalle di Valentino Rossi.

Amadeus ha inoltre aggiunto di rispettare profondamente tutte le donne e sul palco del prossimo Festival di Sanremo ci sarà molto spazio dedicato alle donne. Amadeus ha infatti scelto 10 donne diverse che lo affiancheranno nelle 5 serate del Festival della Canzone Italiana, 10 donne con storie diverse e ruoli diverse, con esperienze di vita diverse che porranno al centro la figura della donna in tutta la sua essenza.

Da parte del direttore artistico della kermesse canora, non c’era l’intenzione esplicita di offendere la donna né il suo ruolo all’interno della società contemporanea. La polemica sterile cavalcata sui social può quindi considerarsi nulla, chiarita una volta per tutte dal presentatore e direttore artistico di Sanremo 2020 che nelle ultime settimane si è trovato ad essere, suo malgrado, protagonista di non poche polemiche.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.