Rassicurazioni cruciali ed ufficiali per chi vuole un Huawei Mate 30 da questo giovedì

Una presa di posizione importante da parte di Huawei Italia per mettere a fuoco una questione molto delicata

17
CONDIVISIONI
Huawei Mate 30

Non sono tutte note positive quelle emerse di recente a proposito della serie Huawei Mate 30. Non è un caso che negli ultimi giorni abbiamo analizzato diversi aspetti non esaltanti di questa serie, come avrete notato attraverso uno dei nostri ultimi report sul tema, ma allo stesso tempo occorrono delle rassicurazioni per tutti coloro che stanno pensando di dare fiducia al produttore asiatico. In tanti, infatti, si stanno chiedendo se i recenti sviluppi inerenti le tensioni tra il colosso cinese e gli Stati Uniti possano in qualche modo limitare l’esperienza di utilizzo di questi modelli.

La risposta della divisione italiana sui dubbi per Huawei Mate 30

Provando a scendere maggiormente in dettagli, emerge che ad oggi non ci siano ragioni per mettere in discussione alcuni punti fondamentali a proposito della fase post acquisto dello stesso Huawei Mate 30. In particolare, è stata proprio la divisione italiana, in queste ore, a confermare il fatto che la serie continuerà a ricevere patch di sicurezza e aggiornamenti Android. Presupposto fondamentale quello emerso tramite l’apposito tweet, trattandosi di un argomento che sta a cuore a moltissimi utenti propensi a portarsi a casa uno dei tre device arrivati qui da noi.

Inoltre, l’occasione è stata perfetta per confermare che i vari Huawei avranno accesso al mondo delle app tramite Huawei AppGallery, oltre al fatto che ogni transazione sarà sempre coperta dalla Garanzia Convenzionale. Insomma, l’intervento ufficiale sui social da parte del produttore è stato fondamentale per confermare ancora una volta un servizio completo di assistenza.

Insomma, una presa di posizione importante in un momento storico caratterizzato nuovamente da una profonda incertezza tra gli USA e Huawei. Ad oggi, non ci sono motivi per valutare in modo negativo la prospettiva di acquistare un Huawei Mate 30, secondo le informazioni ottenute oggi 16 gennaio.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.