Annuncio di PS5 con Assassin’s Creed, Prince of Persia e Splinter Cell: i rumor al 16 gennaio

Tre giochi Ubisoft potrebbero essere annunciati in occasione dell'evento di presentazione di PS5, compreso un "soft reboot" di Prince of Persia!

4
CONDIVISIONI

Sarà PS5 a raccogliere la gloriosa eredità dell’attuale PlayStation 4, dati alla mano la console più venduta dell’attuale generazione. Per altro con alcune frecce ancora al suo arco, tra The Last of Us Part 2 di Naughty Dog e il promettente Ghost of Tsushima, realizzato invece dai ragazzi di Sucker Punch Productions. La next-gen di Sony approderà sugli scaffali in tempo per le festività natalizie, pronta ad offrire ai videogiocatori una visione sul futuro del gaming e a scontrarsi a muso duro con la rivale di casa Microsoft, quella Xbox Series X di cui abbiamo scoperto nome e design definitivo in occasione degli ultimi Game Awards di Los Angeles a dicembre.

Offerta
The Last of Us 2 - Playstation 4 [Esclusiva Amazon]
  • Uno dei franchise più famosi ed amati del mondo PlayStation con...
  • Sistema di gameplay rivoluzionato che rende ogni sfida, ogni scontro...

E se è vero che di PS5 conosciamo solo il logo e alcune delle caratteristiche tecniche principali, è naturale che addetti ai lavori, stampa e semplici appassionati siano affamatissimi di dettagli aggiuntivi sulla macchina da gioco che entrerà in futuro a far parte dell’ormai grande famiglia PlayStation. Tutta la verità sarà probabilmente svelata in occasione di un evento dedicato, che gli insider fissano con quasi certezza al mese di febbraio. Sopratutto ora che Sony ha confermato i rumor che la volevano boicottare anche l’E3 del 2020, a cui invece parteciperà Microsoft con ritrovato slancio.

Tris di giochi Ubisoft all’evento di presentazione PS5

Con l’annuncio ufficiale di PS5 che potrebbe essere così vicino, pare allora fisiologico il flusso di rumor e voci di corridoio incontrollate a rincorrersi nelle ultime ore in rete. I più recenti, “pizzicati” sul forum Reddit, vorrebbero l’evento di presentazione colorato anche dalla massiccia partecipazione di Ubisoft. Stando alla fonte anonima, che afferma di lavorare per l’azienda, il colosso francese approfitterà della kermesse messa in piedi da Sony per svelare al mondo ben tre giochi, tutti legati ad alcuni dei suoi franchise più amati.

Più in particolare, si tratterebbe – il condizionale è d’obbligo! – dei nuovi Assassin’s Creed, Splinter Cell e Prince of Persia. Del primo, forse chiamato Ragnarok e ambientato tra le bellezze della storia e della mitologia nordica, abbiamo parlato a lungo su queste pagine. Lo stesso può dirsi del secondo, che potrebbe segnare il grande ritorno nell’universo in pixel e poligoni dell’agente speciale Sam Fisher, assente da fin troppo tempo dalle scene – si parla di un seguito diretto di Splinter Cell Blacklist. A rappresentare una vera e propria novità è quello che viene definito un soft reboot di Prince of Persia, conosciuto con il nome non definitivo di Dark Babylon:

Nei giorni scorsi sono stati mostrati internamente i trailer di Prince of Persia e Splinter Cell 7.

L’insider non ha però fornito prove video o fotografiche di quanto affermato. Da quello che sappiamo, Prince of Persia Dark Babylon dovrebbe approdare sia su PS5 che su Xbox Series X nel 2021, e proporsi come un gioco temporalmente collocato dopo gli eventi di Prince of Persia I Due Troni e dal sistema di combattimento fortemente ispirato a quello dell’ultimo capitolo di God of War. Per il momento, come dicevamo, ci muoviamo nel torbido campo delle indiscrezioni: non ci resta che attendere smentite o conferme da “mamma” Ubisoft e da Sony, incrociando dita e fili del pad!

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.