Abbattimento prezzo Huawei Mate Xs, il secondo pieghevole costerà meno

Dovrebbe costare meno del suo predecessore il Huawei Mate Xs, secondo pieghevole del brand cinese

5
CONDIVISIONI

Dovrebbe fare la propria comparsa al MWC 2020 di Barcellona il Huawei Mate Xs, successore del primo pieghevole del produttore cinese, il Mate X. Stando a quanto riportato da ‘Huawei Central‘, il device potrebbe risultare più economico rispetto al suo predecessore, per un motivo ben preciso: secondo l’industria della catena di approvvigionamento, l’OEM avrebbe apportato alcuni importanti miglioramenti a Huawei Mate Xs, che sarebbe più semplice da produrre ed assemblare rispetto al Mate X, cosa che ridurrà inevitabilmente i costi di produzione, a chiaro vantaggio anche dei consumatori.

Il Mate X ha un prezzo di 2215 euro, cifra che lo rende lo smartphone più dispendioso di tutta la storia del marchio. Se la compagnia di Shenzhen riuscisse a ridurre il prezzo del Huawei Mate Xs aumenterebbero le possibilità di veder debuttare il device su più mercati. Finora è emerso che il device di seconda generazione godrà di un design dalla cerniera migliorata (presumibilmente più piccolo), un display di fattura ottimizzata e di una qualità costruttiva di gran lunga superiore. Il device potrebbe equipaggiarsi con il processore Kirin 990, ed arrivare su più mercati a partire da marzo 2020.

Potrebbe anche accadere che il Huawei Mate Xs debutti prima in Cina, per poi essere commercializzato anche all’estero, a seconda della domanda. Non sarebbe la prima volta che assistiamo ad un iter di questo genere, che siamo certi il produttore vorrebbe riproporre, soprattutto per sondare il terreno in relazione ad un dispositivo che ancora non è stato ben inquadrato (anche se molto dipenderà anche dal prezzo di vendita a cui sarà proposto, e più in generale dalle caratteristiche che vanterà e dal grado di resistenza che dimostrerà di avere). Voi personalmente potreste esserne ancora incuriositi? Fatecelo sapere lasciando un commento all’articolo attraverso il box qui sotto.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.