Klaus agli Oscar 2020, tra i nominati anche il film d’animazione doppiato da Marco Mengoni

Le nomination agli Oscar svelano la candidatura di Klaus. Il protagonista, Jesper, ha la voce di Marco Mengoni

1291
CONDIVISIONI

Tra i nominati agli Oscar 2020 c’è anche il film d’animazione Klaus, che vanta tra i doppiatori Marco Mengoni. Il film d’animazione di Sergio Pablos ha ricevuto una nomination agli Oscar nella stessa categoria di Toy Story 4 di Josh Cooley, Dragon Trainer: Il Mondo Nascosto di Dean DeBlois, Missing Link di Chris Butler e I Lost My Body di Jérémy Clapin.

Il cantante di Ronciglione ha prestato la voce a Jesper, il protagonista di Klaus. Ad AdnKronos, Mengoni aveva commentato il mettersi in gioco in un ruolo diverso, sebbene per l’artista non fosse la prima volta alle prese con il doppiaggio: “È bello mettersi alla prova con un mestiere che non è il mio e usare la voce in modo diverso. E poi con questo film mi sono riscattato: per la prima volta doppio il protagonista”, aveva dichiarato al momento dell’uscita del film in streaming su Netflix.

Marco Mengoni aveva già avuto esperienze di doppiaggio in Lorax – Il guardiano della foresta nel 2012 e in Il Re Leone nel 2019. In Klaus – I segreti del Natale però ha prestato la sua voce al protagonista che ha salvato la cittadina sperduta nella quale era stato inviato dal padre per punizione.

Klaus in nomination come Miglior Film D’Animazione, con la voce di Marco Mengoni

Racconta la storia di Jesper, il peggior studente dell’Accademia delle Poste, che viene spedito su un’isola ghiacciata, abitata da persone in continua lotta tra loro. Gli abitanti dell’isola non solo non utilizzano i servizi postali per spedire lettere ma non si rivolgono neanche la parola, in lotta continua per motivi futili.

Jesper coinvolge i bambini nella sua missione e li spinge a scrivere a Klaus, salvando il servizio postale del luogo e ristabilendo la serenità. Klaus in Italia parla con la voce di Francesco Pannofino.

Klaus è disponibile in esclusiva su Netflix ed è il primo lungometraggio d’animazione prodotto da Netflix, in collaborazione con Spa Studios e Artesmedia Cine.

Il Re Leone in nomination per gli effetti speciali

Il Re Leone, di Robert Legato, Adam Valdez, Andrew R. Jones, Elliot Newman, è in nomination all’Oscar per gli effetti speciali. Anche ne Il Re Leone troviamo lo zampino di Marco Mengoni che ha doppiato Simba e ha duettato con Elisa nel brano L’Amore è Nell’Aria Stasera.

Anche Toy Story 4 in nomination come Miglior Film D’Animazione

Nella categoria Miglior Film D’Animazione è presente anche Toy Story 4 di Josh Cooley che vede Benji e Fede cantare il pezzo Hai Un Amico In Me, brano della colonna sonora disponibile dallo scorso giugno.

La notte degli Oscar

La notte degli Oscar si terrà il prossimo 9 febbraio al Dolby Theatre di Hollywood. Conosceremo in diretta mondiale i vincitori delle 24 categorie degli Oscar 24. Il film che ha ottenuto il maggior numero di candidature è Joker con un totale di 11 nomination in altrettante categorie. A quota 10 The IrishmanC’Era Una Volta… A Hollywood e 1917.

Le candidature nelle 24 categorie sono state annunciate in diretta streaming dagli attori John Cho (Star Trek Beyond) e Issa Rae (Il Coraggio Della Verità). L’edizione degli Oscar in programma a febbraio 2020 è la numero 92.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.