4 assi nella manica per il Samsung Galaxy S20, tutti per la fotocamera

Foto, video e pure selfie un passo avanti agli altri grazie pure a nuove funzioni software

3
CONDIVISIONI

Il Samsung Galaxy S20 sembra davvero non avere più segreti. Per quanto la presentazione del top di gamma (nei modelli standard, Plus e Ultra, sia previsto solo per il prossimo 11 febbraio, le indiscrezioni sulla sua scheda hardware sono copiose, tanto da lasciarne immaginare la relativa scheda tecnica al gran completo. Ad ogni modo, oggi 14 gennaio giungono anche sostanziali novità sulla fotocamera dell’ammiraglia e anche su alcune sue funzioni software di rilievo.

Video in 8K e selfie davvero intelligenti

I prossimi Samsung Galaxy S20 (magari non tutti i modelli previsti) dovrebbero essere i primi in assoluto a consentire di registrare filmati con risoluzione in 8K. Se, già attualmente, quelli in 4K, ci sembrano prodotti in una qualità impressionante, il passo successivo sarà di certo notevole: il tutto considerando pure il fatto che grossi televisori non supportano ancora questa tecnologia, se non in rari e costosissimi casi.

Un’altra novità investirà la fotocamera anteriore dei Samsung Galaxy S20: quest’ultima scatterà selfie intelligenti grazie ad una nuova funzione software. In pratica l’unità grandangolo sarà in grado di verificare il numero di persone nel mirino e il loro ingombro massimo e di conseguenza procedere allo scatto giusto regolandolo sulla situazione specifica. Insomma, anche con selfie di gruppo, tutti dovrebbero essere certo di essere ben al centro della scena senza tagli imprevisti.

Single Take Photo e modalità Video Pro

Una novità relativa alla fotocamera principale dei Samsung Galaxy S20 sarà la funzione Single Take Phone. Questa prevederà, in automatico, più scatti sequenziali ad un solo comando per ottenere (come risultato) solo la migliore delle immagini.

Per finire, sempre sulle prossime ammiragli, troverà posto una modalità Pro per le riprese video. Quest’ultima dovrebbe garantire un editing immediato e automatico delle riprese in qualsiasi situazione ma purtroppo, per il momento, le notizie al riguardo sono davvero poche. Tutti i dettagli li conosceremo, di certo, a breve.

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.