Ufficiale la tracklist del nuovo album dei Green Day, la band annuncia il prossimo singolo

Billie Joe Armstrong lancia un appello: "Avete un giardino per farci suonare dal vivo il lancio del nuovo disco?"

17
CONDIVISIONI

La scorsa settimana il web aveva ospitato un’indiscrezione sul nuovo album dei Green Day. Il sito Green Day Fans aveva svelato che un fan di nome Jason aveva ricevuto una busta contenente l’artwork di Father Of All Motherf***ers e il retro della copertina nella quale compariva la tracklist del disco atteso per il 7 febbraio 2020.

Fino alle ultime ore la tracklist non era stata confermata in via ufficiale, ma proprio dai diretti interessati è arrivata la benedizione con un tweet che rimanda a un articolo pubblicato su Rock Sound. Il nuovo album dei Green Day sarà composto da 10 brani e i primi due sono Father Of All…, e Fire Ready Aim:

01 Father Of All…
02 Fire, Ready, Aim
03 Oh Yeah!
04 Meet Me On The Roof
05 I Was A Teenage Teenager
06 Stab You In The Heart
07 Sugar Youth
08 Junkies On A High
09 Take The Money And Crawl
10 Graffitia

Con la conferma della tracklist di Father Of All Motherf***ers arrivano altre due novità: la prima riguarda il lancio del prossimo singolo Oh Yeah! previsto per il 16 gennaio e la seconda annuncia l’intenzione dei Green Day di suonare la prima live promozionale in casa dei fan.

Billie Joe Armstrong ha lanciato l’iniziativa con due video pubblicati su Instagram nei quali dice:

Pare che il nostro nuovo disco arriverà tra circa un mese, quindi stiamo programmando tante cose. Ci saranno sorprese.

Ma pensavo a una cosa: qualcuno di voi ha un grande giardino nel quale si possa organizzare una grande festa? Intendo: un posto in cui possiamo suonare a casa vostra, nel vostro garage o nel vostro cortile? Oppure che ne so: avete un fienile, una chiesa, o il parcheggio di una chiesa?

Sapete, io sono stato concepito nel parcheggio di una chiesa. In ogni modo si tratta di un saluto, divertirsi, un po’ di leggerezza: un party in giardino con la vostra band preferita, i Green Day.

Con il nuovo album dei Green Day ritroviamo una band sempre più energica e friendly, certamente tutt’altro che anziana in termini di comunicazione social e soprattutto “punk” solamente per certe dinamiche dei brani, in quanto con l’attitudine si sono dimostrati ben lontani dal punk sin dagli esordi.

Con Dookie dei Green Day, Smash degli Offspring, Penguins & Polarbears dei Millencolin e tanti altri gli anni ’90 conobbero la faccia più pop del punk – contribuirono anche i NoFx con Punk In Drublic – che non proveniva più dai sobborghi fumosi delle città ma nasceva dai college.

Proprio dallo studentato della sua gioventù, infatti, Billie Joe Armstrong scrisse la storia che avrebbe lanciato i Green Day in tutto il mondo, quella Basket Case che ancora oggi trova tributo e consenso nonostante i quasi 30 anni di età. Immancabile, del resto, in tutte le setlist dei concerti.

La band di When I Come Around arriverà in Italia nel corso dell’Hella Mega Tour che porta la squadra Armstrong, Cool e Dirnt sul palco insieme ai Weezer e ai Fall Out Boy in tutta l’Europa. Li vedremo a Firenze Rocks, infatti, insieme ai Weezer l’11 giugno 2020.

Il nuovo album dei Green Day è tra le novità più attese del 2020, dopo il consistente hype sollevato negli ultimi mesi.

View this post on Instagram

Hijinx

A post shared by Billie Joe Armstrong (@billiejoearmstrong) on

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.