Pokémon Direct del 9 gennaio, le previsioni su possibili annunci e temi trattati

Domani si scoprirà cosa riserva il futuro al mondo dei Pokémon: tanti i potenziali protagonisti per l'evento

1
CONDIVISIONI

L’annuncio del Pokémon Direct fissato a domani, 9 gennaio, ha chiaramente gettato scompiglio all’interno dei ranghi della fittissima community di fan. Eventi del genere possono infatti portare alla luce intriganti novità per i mesi a venire, e le antenne degli appassionati sono come di consueto drizzate, pronte a carpire ogni dettaglio.

Bocche cucite chiaramente quelle degli addetti ai lavori, che dovranno attendere ancora una manciata di ore prima che il tutto prenda forma, in quello che sostanzialmente sarà il Pokémon Direct più lungo di sempre. Quali possono quindi essere le novità che si stagliano all’orizzonte?

Pokémon Direct 2020, cosa bolle in pentola?

Pokémon Home

La conferenza che vide Pokémon Home protagonista nel mese di maggio dello scorso anno portò alla luce un dato rilevante, vale a dire la data di uscita del servizio. Le intenzioni degli addetti ai lavori erano quelle di rendere disponibile il tutto a partire dagli albori del 2020. I tempi potrebbero quindi essere maturi per l’annuncio della release, con la Pokémon Direct di domani che in tal senso potrebbe risultare utile come punto di riferimento.

Pokémon Home è in sostanza un servizio in cloud che permetterebbe di trasferire le proprie creaturine tra Pokémon Spada e Scudo e i futuri giochi del franchise, nonché da Pokémon GO e dal Pokémon Bank su 3DS.

Espansione Pokémon Spada e Scudo

Non è ancora chiaro in che modo Game Freak si muoverà sotto questo punto di vista, ma sembra chiaro che Pokémon Spada e Scudo non verranno lasciati soli a se stessi. L’ultima coppia di titoli ha esordito sul mercato nel mesi di novembre, con i milioni di fan che hanno fatto loro una copia che chiaramente hanno avuto tutto il tempo di spolpare per benino l’avventura. A distanza di un mese e mezzo urge quindi una motivazione per continuare nelle peregrinazioni all’interno della regione di Galar. E queste potrebbero arrivare proprio grazie a un DLC che porti nuovi Pokémon, nuove modalità di battaglia oppure pacchetti di oggetti speciali.

Offerta
Pokémon Spada - Nintendo Switch
  • Pokémon Spada e Pokémon Scudo sono ambientati a Galar, una vasta...
  • I giocatori dovranno scegliere il loro compagno di viaggio fra tre...

Detective Pikachu 2

La pellicola cinematografica proiettata nelle sale lo scorso anno ha sicuramente raccolto il favore dei fan del piccolo Pokémon elettrico. In questo caso non parliamo però di un titolo ispirato alle avventure su celluloide del compagno di Ash Ketchum, bensì di un titolo che continui sulla falsariga del capostipite, rilasciato su Nintendo 3DS. L’esordio su Nintendo Switch di Detective Pikachu 2 è stato spoilerato già nel 2019, quindi il Pokémon Direct di domani potrebbe rappresentare il momento perfetto per l’annuncio di una potenziale data d’uscita.

Pokémon Sleep

Siete appassionati di Pokémon GO ma non avete voglia di incamminarvi per chilometri e chilometri alla ricerca di nuove creature da aggiungere alla vostra collezione? Questa potrebbe essere l’app che fa per voi! Orientata a un pubblico mobile, Pokémon Sleep monitorerebbe i dati del sonno tramite un nuovo gadget, il Pokémon Plus Plus (non è uno scherzo, ndr). Questo sarà un sostituto del normale Pokémon Plus e permetterà di ottenere premi semplicemente dormendo piuttosto che per camminare.

Insomma, di potenziali protagonisti questo Pokémon Direct di domani ne ha un bel po’, e molte altre potrebbero essere le sorprese pronte a prendere vita nella venti minuti che si profila all’orizzonte. Quali vorreste che fossero gli annunci? Diteci la vostra nei commenti!

Fonte

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.