Audio e testo del nuovo singolo di Claudio Baglioni, Gli Anni Più Belli esce il 3 gennaio

Arriva il nuovo singolo di Claudio Baglioni, Gli Anni Più Belli segna il suo ritorno musicale prima dell'evento alle Terme di Caracalla

82
CONDIVISIONI

Il nuovo singolo di Claudio Baglioni è Gli Anni Più Belli. Il brano era stato annunciato qualche mese fa come colonna sonora del prossimo film di Gabriele Muccino, al cinema dal 13 febbraio, ma ora è finalmente disponibile per l’ascolto.

Gli Anni Più Belli di Claudio Baglioni in radio dal 3 gennaio

Si tratta del primo inedito dopo molti anni e dopo la doppia esperienza al Festival di Sanremo che, per il 2020, è affidato alla conduzione e alla direzione artistica di Amadeus. Il nuovo brano è disponibile dal 3 gennaio, con il testo che compare anche sui canali ufficiali di Claudio Baglioni.

Gli Anni Più Belli anticipa, inoltre, il grande evento che Baglioni terrà alle Terme di Caracalla a cominciare dal mese di giugno, con una lunga residency i cui biglietti sono già in prevendita su TicketOne e in tutti i canali di vendita abilitati. I concerti di Roma si terranno secondo il calendario che segue.

50 Anni Al Centro
  • Audio CD – Audiobook
  • 03/06/2013 (Publication Date) - Sony Music (Publisher)

I concerti di Claudio Baglioni alle Terme di Caracalla

6 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
7 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
8 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
9 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
10 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
11 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
13 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
14 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
15 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
16 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
17 giugno – Terme di Caracalla – ROMA
18 giugno – Terme di Caracalla – ROMA

Per le Terme di Caracalla, e anche per Claudio Baglioni, si tratta di un’assoluta prima volta. Mai prima di giugno 2020, la location aveva ospitato una così lunga residency dello stesso artista. La musica di Claudio Baglioni si unirà infatti alla magia di una location unica al mondo, da anni culla dell’Opera ma anche spazio scelto per il risalto della musica leggera.

Claudio Baglioni viene inoltre da un lungo tour che ha concepito per i suoi primi 50 anni di carriera, che ha arricchito con il rilascio di un album nel quale ha compreso alcuni dei suoi maggiori successi di carriera. La prima data del tour era stata trasmessa anche in televisione, su Rai1, con la resa dello spettacolo pensato per l’Arena di Verona.

La tournée ha inoltre raggiunto i maggiori palasport italiani con una leg lunghissima che ha separato in due parti, la prima condotta alla fine del 2018 e la seconda all’inizio del 2019, avviata subito dopo la conclusione del Festival di Sanremo che ha condotto con Virginia Raffaele e Claudio Bisio. I concerti sono continuati fino al mese di aprile, ma l’artista aveva dovuto fermarsi per prendersi cura della sua salute e riprendersi dalla laringite che lo aveva colpito in quel periodo.

Il ritorno musicale di Claudio Baglioni è ora ufficiale, con Gli Anni Più Belli in radio e in streaming digitale a cominciare dal 3 gennaio. Vi lasciamo ora con il testo e l’audio del singolo, che è anche colonna sonora del prossimo film di Gabriele Muccino.

Testo di Gli Anni Più Belli di Claudio Baglioni

Noi Che Sognavamo I Giorni Di Domani
Per Crescere
Insieme E Mai Lontani
E Sapere Già Cos’è Un Dolore
E Chiedere
In Cambio Un Po’ D’amore
Noi ​​
Occhi Di Laguna Noi
Ladri Di Fortuna Noi
Cavalieri Erranti Della Luna
Noi​​​​​​​
Una Bufera Di Capelli​​​​​
In Aria A Far Castelli Noi​​​​
Che Abbiamo Urlato Al Vento Per Cantare Noi
Gli Anni Più Belli​​​​​
Noi
In Una Fuga Da Ribelli
Un Pugno Di Granelli Noi
Che Abbiamo Preso Strade Per Cercare In Noi
Gli Anni Più Belli
Noi Che Volevamo Fare Nostro Il Mondo
E Vincere
O Andare Tutti A Fondo
Ma Il Destino Aspetta Dietro Un Muro
E Vivere
È Il Prezzo Del Futuro
Noi
Guance Senza Fiato Noi
Labbra Di Peccato Noi
Passeggeri Persi Nel Passato
Noi​​​​​​
Una Rincorsa Di Ruscelli ​​​​
Tra Nuvole Di Uccelli Noi ​​​​
Che Abbiamo Visto Il Sole Accendere Su Noi
Gli Anni Più Belli​​​​​
Noi
Una Promessa Da Fratelli​
Tra Lacrime Di Ombrelli Noi
Che Abbiamo Udito Il Mare Piangere Con Noi
Gli Anni Più Belli​​​​
E Quel Tempo È Un Film Di Mille Scene
Non Si Sa Com’è La Fine
Se Le Cose Che Ci Fanno Stare Bene
Sono Qui
Proprio Qui
Forse No
Forse Sì
Sempre Qui
E Siamo Noi Ancora Quelli
Noi​​​​​​
Con Le Ferite Dei Duelli​​​​
E Spalle Di Fardelli Noi
Che Abbiamo Spinto Il Cuore ​A Battere Per Noi
Gli Anni Più Belli​​​​​
Noi
Che Siamo Stati Lupi E Agnelli
Con L’anima A Brandelli Noi
Che Abbiamo Chiesto Al Cielo Di Ridare A Noi
Gli Anni Più Belli

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.