Promo di film e serie tv Disney+ del 2020, da Aladdin a Lizzie McGuire: WandaVision anticipa la data di lancio

Un ricco catalogo di film e serie tv Disney+ nel 2020, anticipato da un promo che svela la data di debutto di WandaVision

12
CONDIVISIONI

Sarà un anno ricco di nuovi contenuti quello proposto per le serie tv Disney+ del 2020. La piattaforma streaming, lanciata dalla Casa di Topolino lo scorso novembre, si prepara a soddisfare i fan con tanti film e prodotti televisivi, anticipando cosa vedremo nei prossimi mesi.

Disney+ sarà disponibile in Italia solo dal 31 marzo 2020, ma il debutto si avvicina sempre di più. Per rispondere al possibile calo di utenze dopo la fine di The Mandalorian, il servizio ha divulgato un promo per annunciare film e serie tv che vedremo quest’anno. Tra le proposte: i film d’animazione Disney come Toy Story 4, ultimo capitolo della saga inaugurata dalla Pixar nel 1995; i live action di Aladdin e Il Re Leone; e gli immancabili Star Wars.

Ad autunno 2020 è attesa anche la seconda stagione di The Mandalorian, confermata dal creatore Jon Favreau e ufficializzata dalle immagini nel promo, che ritraggono anche Baby Yoda, la star della serie tv. Altri contenuti riguardano documentari proposti da National Geographic, per i più piccoli cartoni animati e serie Disney Channel. Ci sarà anche l’annunciato revival di Lizzie McGuire, e il promo ci mostra una prima immagine dell’attrice Hilary Duff.

I Marvel Studios confermano l’arrivo della serie The Falcon and the Winter Soldier, mentre anticipano la data di debutto di WandaVision (inizialmente prevista per il 2021, sarà invece disponibile quest’anno). E infine tra le serie tv di Disney+ ci sarà anche la seconda stagione di High School Musical: The Musical: The Series. Ecco il promo:

Sui social network, molte persone stanno pensando si disdire l’abbonamento a Disney+ finché non avranno nuovi contenuti da guardare. L’arrivo di The Mandalorian aveva infatti convinto i fan di Star Wars (e non solo) a creare un proprio account su Disney+, ma terminata la prima stagione, non sembrano essere intenzionati a pagare per non vedere nulla. SPOILER: alcuni, infine, hanno intenzione di boicottare il servizio dopo quanto accaduto a Baby Yoda nel finale di stagione. I nuovi utenti e i curiosi invece approfittano del periodo di moria per dare un’occhiata a The Mandalorian. In assenza di dati ufficiali è comunque impossibile sapere se Disney+ dovrà fare i conti con un calo o meno.

Per quanto riguarda WandaVision, diversi utenti sono rimasti sorpresi nel vedere la serie con Elizabeth Olsen e Paul Bettany tra quelle in arrivo nel 2020. Disney+ ha perciò deciso di confermare la data di lancio, dedicando un tweet apposito che toglie ogni dubbio.

Nello show verrà introdotta la nuova identità del personaggio della Olsen, che prenderà il nome di Scarlet Witch, e sembra che questo influenzerà direttamente la Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. WandaVision è infatti direttamente collegato a Doctor Strange 2 (con Benedict Cumberbatch di nuovo nei panni dello stregone Supremo), perciò sembra plausibile che la serie tv si possa concludere con un cliffhanger che lanci gli eventi del film.

Nel cast di WandaVision, Elizabeth Olsen nei panni di Wanda Maximoff; Paul Bettany torna a interpretare l’androide Visione; Kat Dennings e Randall Park, già apparsi nell’Universo Cinematografico Marvel, saranno di nuovo Darcy e Jimmy Woo nella serie tv.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.