La Verità sul Caso Harry Quebert con Patrick Dempsey torna in onda in tv e debutta in streaming

Un'occasione per rivedere in tv o streming La Verità sul Caso Harry Quebert con Patrick Dempsey, la miniserie bistrattata dalla programmazione su Canale5

11
CONDIVISIONI

Su Canale5 fu un mezzo flop, al punto che la rete decise di accorpare tre episodi a sera pur di terminarne più in fretta la programmazione, ma per chi non ha avuto modo di apprezzare la serie per via dei continui cambi di palinsesto ora La Verità sul Caso Harry Quebert con Patrick Dempsey torna in onda in tv e debutta in streaming.

Dal 1° gennaio TopCrime ha iniziato a trasmettere in replica la miniserie tratta dall’omonimo romanzo dello scrittore svizzero Joel Dicker, un adattamento in dieci episodi diretto dal regista francese premio Oscar Jean-Jacques Annaud (Sette anni in Tibet, Il Nome della Rosa).

La serie va in onda con due episodi in prima serata in chiaro ogni mercoledì, dal 1° gennaio su Top Crime (canale 39 del digitale terrestre). Inoltre, a partire dalla stessa data, il thriller è entrato a far parte del catalogo di Infinity, il servizio streaming a pagamento di Mediaset, che questo mese vanta molte prime visioni assolute. Insieme a La Verità su Caso Harry Quebert, infatti, arriveranno in catalogo anche le seconde stagioni di Legacies, Splitting Up Together e Manifest, la terza di Strike, la nona ed ultima di Suits e
la prima di Prodigal Son.

Al momento su Mediaset Play risultano visibili solo i primi due episodi della serie, trasmessa con scarso successo lo scorso settembre in prima tv assoluta per l’Italia su Canale5: ora su Infinity La Verità sul Caso Harry Quebert è disponibile per intero, ma solo per gli abbonati alla piattaforma.

La programmazione in chiaro di questa serie è stata parecchio accidentata, nonostante un esordio che sembrava incoraggiante in termini di ascolti: dopo essere stata trasmessa in due episodi a sera per due serate, a causa del calo di share La Verità sul Caso Harry Quebert ha subito un accorpamento nei due appuntamenti successivi, con tre episodi trasmessi in una sola sera. Dalle iniziali cinque serate di programmazione, si è passati così a quattro appuntamenti con la serie, che si è conclusa l’11 settembre con i tre episodi finali e la scoperta della verità sul mistero relativo all’assassinio di Nola Kellergan, intorno al quale ruota l’intera trama.

topcrime

Nelle pagine di un best seller, si può nascondere il lato oscuro del successo: da mercoledì 1 gennaio in prima serata su #TopCrime arriva “La verità sul caso Harry Quebert”.

Pubblicato da Top Crime su Sabato 21 dicembre 2019

Scritta da Lyn Green e Richard Levine (Masters of Sex), la miniserie è stata trasmessa anche nel Regno Unito, dove ha debuttato in anteprima mondiale a settembre 2018, in Australia, Danimarca, Svizzera, Francia e Nuova Zelanda, ma è ancora inedita negli Stati Uniti, dove andrà in onda su Epix.

La Verità sul Caso Harry Quebert (qui la nostra recensione del primo episodio) ha rappresentato la prima serie per Patrick Dempsey dopo l’addio burrascoso al set di Grey’s Anatomy, nell’undicesima stagione. Il prossimo impegno sul piccolo schermo per l’attore del Maine è in Diavoli, la produzione internazionale di Sky che debutta nel 2020: Dempsey interpreta un banchiere senza scrupoli, uno squalo dell’alta finanza che diventa mentore di un giovane finanziere interpretato da Alessandro Borghi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.