Tempi di ricarica allungati su smartphone Huawei: tutti i test che potete effettuare

Dritte per affrontare al meglio un malfunzionamento che inizia ad essere particolarmente diffuso anche in Italia

30
CONDIVISIONI
Huawei

Non sono rari i casi di utenti che in questo periodo stanno segnalando tempi di ricarica decisamente allungati per smartphone Huawei. Possibile che la questione sia di natura software, al punto da rendere necessario un aggiornamento software da parte del produttore cinese. In alternativa, potremmo essere al cospetto di un’anomalia hardware, con alcuni test che possono essere condotti dagli stessi clienti che stanno affrontando un malfunzionamento del genere.

Cosa fare in caso di tempi di ricarica allungati con Huawei

In questo particolare contesto, tutti coloro che riscontrano problemi del genere con un dispositivo Huawei dovranno verificare prima di tutto se ancora presente, all’interno della schermata di blocco, la famosa scritta “ricarica rapida”. In caso contrario, avrete due strade da percorrere. La prima si riferisce ad un possibile danneggiamento del cavo, ragion per cui potrete provare con uno nuovo. In alternativa, potrebbe essere danneggiato il connettore dello smartphone. In questo frangente, non avrete scampo, ricorrendo per forza di cose all’assistenza.

Ci sono però altri scenari che possiamo prendere in esame qualora i tempi di ricarica si siano allungati di recente per il vostro smartphone Huawei. Ad esempio, se invece la scritta “ricarica rapida” compare ancora, dovreste scaricare l’app CPU-Z, in modo tale da controllare lo stato di batteria. Vi imbatterete nel messaggio “good”, qualora la batteria non presenti particolari anomalie, mentre con altri messaggi Huawei in assistenza consiglia di scarica completamente il vostro smartphone per poi ricaricarlo da 0% a 100%.

Insomma, una serie di test per provare ad isolare il problema. Chiaramente, nel caso in cui non ne veniate a capo neanche in questo modo, dovrete ricorrere forzatamente ad un centro assistenza autorizzato, in modo tale da inviare il vostro smartphone Huawei al personale competente. Avete risolto problemi del genere seguendo altri iter? Fatecelo sapere con un commento a seguire.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.