Prezzo di PS5 più basso di Xbox Series X: è già scontro next-gen

La console next-gen targata Sony costerà meno di quella Microsoft?

3
CONDIVISIONI

Il prezzo di PS5 è solo uno dei tanti misteri che ancora avvolgono la console di prossima generazione targata Sony. Certo, il colosso giapponese ci ha già informato che la piattaforma punterà ad essere retrocompatibile e a permettere agli sviluppatori di realizzare esperienze eccezionali senza doversi preoccupare dei limiti della potenza di calcolo, andando pure a snocciolare alcune delle sue specifiche tecniche. Eppure nessuno conosce ancora il design di PlayStation 5, così come il costo al quale sarà proposta al popolo di appassionati o ai semplici curiosi, magari intenzionati ad acquistare la macchina da gioco giusto in tempo per le festività natalizie del 2020 – periodo di debutto già annunciato.

Sony PS4 PRO PlayStation Gamma Chassis + PS Live Card 20€, 4K HDR, 1...
  • PS4 PRO Gamma Chassis: in grado di offrire un’esperienza di gioco...
  • PS Live Card 20€; tessera prepagata per aggiungere 20 euro di...

Di sicuro, PS5 sarà chiamata a scontrarsi a muso duro con la console next-gen della rivale Microsoft, quella Xbox Series X vista a sorpresa sul palco degli ultimi Game Awards. Uno sconto che andrà a combattersi non solo a colpi di potenza bruta e di giochi in esclusiva, ma anche proprio sul piano del prezzo. Non a caso, la redazione di TweakTown ha provato ad ipotizzare il prezzo di PS5 e di Xbox Series X, o per lo meno i margini entro i quali le due aziende potranno muoversi per fissarlo. Considerando naturalmente le componenti hardware che caratterizzeranno le eredi delle attuali PlayStation 4 e Xbox One.

Prezzo di PS5 e XSX: gli ultimi rumor

In base agli ultimi rumor apparsi sul web, le specifiche hardware di PlayStation 5 dovrebbero andare a comprendere una CPU Zen 2 da 12 core a 3,5GHz, 16GB di memoria RAM GDDR6, una GPU Navi con 36 unità computazionali da 2GHz e un SSD iperveloce NVMe. Non solo, la potenza dovrebbe essere erogata dagli ipotetici 9,2 TeraFLOPS, inferiori ai circa 12 teraFLOPS di Xbox Series X. Questo ipotetico vantaggio tecnico della console Microsoft potrebbe quindi tradursi in costi di produzione maggiori, e di conseguenza in un prezzo finale superiore rispetto a quello che sarà scelto da Sony. Almeno per il lancio.

Offerta
Xbox One X - Bundle Star Wars Fallen Jedi Order: Deluxe Edition, 1Mese...
  • Xbox One X scatena 6 teraflop di potenza di elaborazione grafica per...
  • Ottimizza le prestazioni di gioco con 12 GB di velocità della memoria...

TweakTown va allora a concludere che il prezzo di PS5 potrebbe assestarsi su circa 400 euro, contro i circa 500 di Xbox Series X. Una situazione molto simile a quella vista nell’attuale generazione, che ha poi portato al netto trionfo di PlayStation 4 in fatto di vendite. Naturalmente il tutto va preso con le proverbiali pinze, considerando pure che non tiene conto delle fluttuazioni di mercato del 2020 e del costo variabile di approvvigionamento dei componenti delle due piattaforme. Non ci resta quindi che attendere informazioni ufficiali dai due colossi del gaming, che molto probabilmente arriveranno nel corso di eventi dedicati. Intanto, la partecipazione di Sony al CES 2020 fa sperare per qualche dettaglio aggiuntivo giù da subito, per una conferenza fissata al prossimo 6 gennaio.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.