In versione stabile Android 10 sui Samsung Galaxy Note 9, a partire dai beta tester

Arriva sui Samsung Galaxy Note 9 in versione stabile l'aggiornamento ad Android 10

4
CONDIVISIONI

Ha avuto inizio il rilascio della versione stabile di Android 10 con One UI 2.0 per i Samsung Galaxy Note 9, a partire da chi ha aderito al programma di beta testing. Come riportato da ‘SamMobile‘, l’OTA sarà di dimensioni esigue (100MB), e portare del firmware N960FXXU4DSLB. Nel giro di qualche settimana tutti i phablet di precedente generazione ne saranno coinvolti, anche se con OTA dalle dimensioni più generose.

Non aspettatevi grandi novità dal pacchetto rispetto alla quinta beta di pochi giorni fa: la differenza più sostanziale è nella patch di sicurezza, che compie un passo indietro (da gennaio 2020 a dicembre 2019). Per il resto, il changelog non riporta altre modifiche, a riprova del fatto che le funzionalità si confermano essere pressoché le stesse (potrebbe esserci, al più, qualche bugfix non di chissà quale importanza, che altrimenti sarebbe stato specificato nel registro delle modifiche). Per quando sarà, una volta ricevuta la notifica OTA di avvenuta disponibilità, procedete a scaricare il pacchetto sotto rete Wi-Fi (oppure anche tramite la rete cellulari se avete abbastanza traffico dati nel bundle offerto dal gestore telefonico che avete scelto), ed abbiate cura che la percentuale residua della batteria sia superiore al 50% (in caso contrario il dispositivo potrebbe spegnersi, ed andare incontro a problemi anche seri).

Passeranno diversi giorni prima che Android 10 con One UI 2.0 venga messo a disposizione a bordo del vostro Samsung Galaxy Note 9 in versione stabile: abbiate pazienza ed attendete ancora un po’ per potervi poi godere tutte le novità relative all’ultima major-release dell’OS mobile di Big G. Non preoccupatevi dei vostri dati, che resteranno esattamente al loro posto (non verranno cancellati dall’installazione dell’upgrade, poitete stare tranquilli). Speriamo di potervi dare molto presto buone notizie relativamente al rilascio italiano a bordo dei nostri esemplari.

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.