In Grey’s Anatomy 16 una new entry da Suits: le prime foto ufficiali e i dettagli sul personaggio

Annunciato l'arrivo di un'altra new entry in Grey's Anatomy 16: un votlo noto di Suits sarà in un arco di episodi nella seconda parte di stagione

162
CONDIVISIONI
@TvLine/ABC

La veterana di Suits Sarah Rafferty lascia gli studi legali per entrare nelle corsie del Grey Sloan Memorial Hospital, come new entry del cast di Grey’s Anatomy 16.

Ad annunciarlo è TvLine, che pubblica anche le prime foto ufficiali dell’attrice nel suo nuovo ruolo: la Rafferty sarà un personaggio ricorrente in un arco di episodi di Grey’s Anatomy 16, ma la trama in cui sarà attiva è ancora piuttosto indefinita.

TvLine fornisce un primo sguardo in esclusiva al personaggio, che sarà quello di una donna ricoverata in ospedale per essere curata dai medici del Grey Sloan: il suo debutto sullo schermo avverrà nell’episodio in onda su ABC, negli Stati Uniti, il prossimo 30 gennaio.

Si tratta dell’undicesimo episodio della sedicesima stagione, dal titolo A Hard Pill to Swallow, diretto da Michael Medico, nonché il secondo episodio del 2020 dopo la première di metà stagione del 23 gennaio, ovvero il maxicrossover tra Grey’s Anatomy e il suo spin-off, Station 19, che debutta quella stessa sera con la sta terza stagione.

La Rafferty interpreta Suzanne, una paziente che viene ricoverata al Grey Sloan per un banale controllo di routine, ma vi resta più del previsto poiché il suo caso finisce per riservare “complicazioni sconcertanti che mettono in difficoltà la Bailey e DeLuca“.

Queste le sole informazioni che finora sono note riguardo l’ingresso nel cast di Sarah Rafferty, nota al grande pubblico soprattutto per aver interpretato il ruolo di Donna Roberta Paulsen nel legal drama Suits, in onda su USA Network dal 2011 al 2019. In precedenza era apparsa in singoli episodi di serie molto popolari come Bones, Brothers and Sisters, Numb3rs, Law & Order: Criminal Intent e Streghe, ma senza dubbio quello da co-protagonista di Suits è stato finora il suo ruolo più importante e duraturo in carriera. Alla sua prima apparizione televisiva dopo la fine di Suits, che si è conclusa quest’anno con la nona stagione, la Rafferty non sarà l’unica novità in Grey’s Anatomy 16: l’altra new entry di peso è Richard Flood, attore americano e marito di Gabriella Pession, già apparso nel finale autunnale della stagione come potenziale nuovo interesse amoroso della protagonista Meredith Grey (qui la nostra recensione dell’episodio).

La prima parte della sedicesima stagione del medical drama è stata trasmessa su FoxLife (canale 114 di Sky) lo scorso autunno e tornerà in onda a febbraio ogni lunedì sera in prima visione assoluta per l’Italia (dal prossimo autunno sarà invece in onda in chiaro su La7).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.