GTA 6 sarà la chiave di volta nella battaglia tra PS5 e Xbox Series X?

Il nuovo capitolo della saga Rockstar potrebbe influenzare in maniera importante le vendite delle nuove console di Sony e Microsoft

1
CONDIVISIONI

Potrebbe essere potenzialmente ancora presto per pensare a GTA 6, il nuovo capitolo del franchise targato Rockstar Games. Se da un lato infatti le voci di corridoio non smettono di alimentare la scena web, tutt’altra cosa sono le ufficialità, che al momento latitano. In assenza di comunicazioni ufficiali da parte del publisher o dello studio di sviluppo è quindi sempre meglio volare basso, in attesa di tempi migliori.

Chi non vola basso (e non possono farlo di certo, vista la posta in ballo, ndr) sono rispettivamente Sony e Microsoft, i due colossi dell’industria videoludica che al termine del 2020 sfodereranno i grossi calibri. Sarà proprio in quel frangente che approderanno sul mercato i nuovi hardware, rispettivamente PS5 e Xbox Series X, e chiaramente la pianificazione della lineup di lancio sarà cruciale per avere il giusto slancio in termini di vendite sin dai primi frangenti di vita.

GTA 6, da che parte penderà l’ago della bilancia?

Chiaro è che uno dei prodotti più seguiti – e che rischia di avere effetti importanti sulle vendite dell’una o dell’altra console – sia, per forza di cose, GTA 6. Il prossimo capitolo della saga avrà un impatto importante sulla vendita delle console, soprattutto se, come vogliono le indiscrezioni degli ultimi tempi, quest’ultimo sarà appannaggio esclusivo temporaneo di una delle due piattaforme.

Ricordiamo infatti di come proprio i vertici di casa Sony hanno lanciato questa mini bomba nucleare videoludica, sottolineando proprio l’esclusività (seppur momentanea) del prossimo episodio del franchise su PS5.

Sarebbe senza dubbio una mossa a cui non ci sarebbe rimedio da parte di Xbox Series X, e che spingerebbe quindi irrimediabilmente tutti coloro che smaniano nell’attesa di GTA 6 a optare per la nuova console di Sony.

Ovviamente, in assenza di comunicazioni ufficiali da parte di Rockstar Games, è sempre meglio mantenere un profilo basso. L’uscita di GTA 6 probabilmente è ancora lontana – nei giorni scorsi si parlava del 2021 come potenziale finestra – e quindi è consigliabile pazientare prima di dare libero sfogo a trionfalismi e disfattismi.

Fonte

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.