Nuove uscite su Sky a gennaio 2020, le serie tv più attese da Queste Oscure Materie a The New Pope

Il 2020 di Sky parte col botto: arrivano sugli schermi alcune delle produzioni internazionali più attese dell'anno

5
CONDIVISIONI

Le nuove uscite su Sky di gennaio 2020 promettono un inizio d’anno davvero coi fiocchi. Si parte proprio il primo del mese con la tanto attesa Queste Oscure Materie – His Dark Materials il titolo originale –, coproduzione BBC-HBO ideata da Jack Thorne e ispirata all’omonima collana letteraria di Philip Pullman, già trasposta al cinema con scarso successo.

Come la trilogia letteraria, anche la serie è ambientata nella Oxford di un mondo parallelo in cui ciascun individuo è accompagnato da un daimon, ossia la propria anima con le sembianze di animali. In particolare, la storia narra le vicende della giovane Lyra Belacqua, l’unico essere umano in grado di interpretare autonomamente i risultati dell’Aletiometro, rarissimo misuratore di verità in grado di dar risposta a qualsiasi quesito.

Nel cast della serie, in onda su Sky Atlantic, figurano Dafne Keen, Ruth Wilson, Anne-Marie Duff, Clarke Peters, James Cosmo, Ariyon Bakare, Will Keen, Lucian Msamati, Gary Lewis, Lewin Lloyd, Daniel Frogson, James McAvoy, Georgina Campbell, Lin-Manuel Miranda, Ruta Gedmintas, Lia Williams, Amir Wilson, Nina Sosanya.

Il 3 gennaio debutta su LaEffe la quinta stagione di Poldark, serie tv in costume adattata per la tv da Debbie Horsfield a partire dai romanzi della saga di Poldark. Il protagonista della storia, ambientata sul finire del XVIII secolo, è Ross Poldark, di ritorno alle sue miniere di rame in Cornovaglia dopo la Guerra d’indipendenza americana. Il rientro svela ai suoi occhi una situazione ben diversa da quanto ricordasse e lo costringe a rimboccarsi le maniche per rimettere in piedi la propria attività.

Offerta
Ross Poldark. La saga di Poldark
  • Graham, Winston (Author)

Gli interpreti principali della serie sono Aidan Turner, Eleanor Tomlinson, Ruby Bentall, Heida Reed, Caroline Blakiston, Warren Clarke, Kyle Soller, Phil Davis, Beatie Edney, Jack Farthing, John Nettles, Luke Norris, Gabriella Wilde.

Le nuove uscite Sky di gennaio 2020 proseguono il 6 del mese su Fox con la prima stagione di Emergence, mystery thriller creato per ABC da Tara Butters e Michele Fazekas. La storia è quella di Jo Evans, poliziotta di Long Island che prende con sé una ragazzina sopravvissuta a un disastro aereo, scoprendo poi come quest’ultima non conservi alcun ricordo dell’evento.

Le cose si complicano ulteriormente quando l’agente decide di avviare delle indagini per arrivare al cuore della vicenda. La ragazzina, infatti, sembra essere in qualche modo legata a una serie di strani eventi che si verificano nei dintorni, da blackout elettrici a forze inspiegate e inspiegabili.

Il cast della serie comprende Allison Tolman, Alexa Swinton, Owain Yeoman, Ashley Aufderheide, Robert Bailey Jr., Zabryna Guevara, Donald Faison, Clancy Brown. Tra gli interpreti ricorrenti anche Terry O’Quinn, Maria Dizzia, Seth Barrish.

Il 10 gennaio l’appuntamento è su Sky Atlantic con il debutto di The New Pope, coproduzione originale Sky-HBO firmata Paolo Sorrentino. Più che come seconda stagione di The Young Pope, la serie si configura come uno sguardo nuovo alla vita di un papa diverso. Entrato in coma Pio XIII, infatti, si fa spazio all’elezione di un nuovo pontefice.

The Young Pope (Box 4 Dvd)
  • Attributi: DVD, Serie TV
  • Jude Law, Diane Keaton, James Cromwell (Actors)

Nel cast di The New Pope figura ancora una volta Jude Law, affiancato da John Malkovich, Silvio Orlando, Javier Camara, Cecile de France, Ludivine Sagnier, Maurizio Lombarzi, Antonio Petrocelli, Marilyn Manson, Sharon Stone, John Sehil.

Il 14 gennaio torna su Sky Atlantic la serie crime drama Power, creata e prodotta da Courtney A. Kemp in collaborazione con 50 Cent. Il protagonista della storia è il cosiddetto Ghost, ossia James St. Patrick, proprietario di un locale notturno di New York nonché boss dello spaccio. La serie osserva il difficile equilibrio fra le sue due vite e i tentativi dell’uomo di lasciarsi alle spalle la vita criminale.

Gli interpreti della serie sono Omari Hardwick, Lela Loren, Naturi Naughton, Joseph Sikora, Lucy Walters, Andy Bean, Adam Huss, Kathrine Narducci, Sinqua Walls, Luis Antonio Ramos, Shane Johnson, Greg Serano, Rotimi, David Fumero, Jerry Ferrara, 50 Cent, Callan Mulvey, Michael Rainey Jr., Alani “La La” Anthony, Matt Cedeño, Sung Kang, William Sadler, Brandon Victor Dixon.

Le novità di Sky proseguono con la seconda stagione di Manifest, in arrivo su Premium Stories il 16 gennaio. La serie ideata da Jeff Rake e prodotta da Robert Zemeckis racconta di un misterioso volo, scomparso per cinque anni e poi riapparso all’improvviso come se il tempo per i passeggeri non fosse mai trascorso.

Nel cast della serie Melissa Roxburgh, Josh Dallas, Athena Karkanis, J. R. Ramirez, Luna Blaise, Jack Messina, Parveen Kaur.

Il 20 gennaio si torna invece su Sky Atlantic per la terza stagione di Room 104, la serie televisiva antologica creata per HBO da Mark e Jay Duplass in cui ciascun episodio ruota attorno alle esperienze fuori dall’ordinario vissute dagli ospiti della stanza 104 di un motel di New York.

Tra gli interpreti della serie nella terza stagione Luke Wilson, Christine Woods, Eric Edelstein, Robert Longstreet, Dale Dickey, Tom Woodruff Jr., Arturo Castro, Francois Chau, Gina Gallego, James Babson, Iyana Halley.

LaEffe propone poi dal 28 dicembre gli ultimi episodi di Stockholm Requiem, adattamento televisivo della trilogia letteraria Bergman & Recht di Kristina Ohlsson. La serie segue le indagini e la vita personale della criminologa Fredrika Bergman, impegnata in una collaborazione da civile con le forze di polizia locali. Sfruttando la logica e l’intuito deve conquistare i colleghi del dipartimento e affrontare gli ultimi mesi di gravidanza.

Tra gli interpreti della serie Jonas Karlsson, Alexej Manvelov, Liv Mjönes, Magnus Roosmann, Mikael Birkkjaer, Jessica Liedberg.

Le nuove uscite del mese si concludono il 29 gennaio su Sky Atlantic con la prima stagione di A Discovery of Witches, ispirata al primo volume della trilogia delle anime di Deborah Harkness.

La serie, tra le più gradite del 2019 alla critica internazionale, racconta della scoperta di un manoscritto stregato alla biblioteca Bodleiana di Oxford da parte della strega Diana Bishop. Gli eventi della prima stagione seguono i tentativi della donna di svelare i segreti magici contenuti nel manoscritto con l’aiuto del genetista a vampiro Matthew Clairmont.

Del cast fanno parte Teresa Palmer, Matthew Goode, Edward Bluemel, Louise Brealey, Malin Buska, Aiysha Hart, Owen Teale, Alex Kingston, Valerie Pettiford, Trevor Eve, Lindsay Duncan.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.