David Bowie e Bing Crosby, “Peace on earth – Little drummer boy”|Needle

Perché il vinile è tornato per restare, parola di Red Ronnie!

109
CONDIVISIONI

Ricordo ancora lo stupore nel vedere in televisione David Bowie cantare insieme a Bing Crosby una canzone di Natale.

Era l’11 settembre 1977 quando i due registrarono questo brano per lo speciale televisivo di Crosby “Merrie Olde Christmas”, negli Elstree Studios nei pressi di Lonra. La scena si apriva con Bing che sentiva suonare la porta, andava ad aprire e si trovava davanti Bowie che gli chiedeva di poter usare il piano e riconosceva il cantante americano. Anche Crosby diceva di averlo riconosciuto. David ammetteva di essere un cantante contemporaneo e, quando Bing gli chiese se amava i cantanti anziani, Bowie diceva che gli piacevano John Lennon e Harry Nilsson (che peraltro erano due grandi amici e compagni di sballi). Rovistando tra gli spartiti sul piano, David prendeva in mano quello di “Little Drummer boy” e asseriva che era la sua canzone di Natale preferita. Così iniziarono a cantarla. All’interno però Bowie inseriva una nuova composizione: “Peace on earth”.
Nella realtà, David Bowie disse che odiava “Little Drummer Boy” e non la voleva cantare. Per questo lo sceneggiatore Ian Frase, Larry Grossman e Buz Kohan, scrissero “Peace On Earth” dove Bowie poteva sfogare la sua voce.
David non voleva neppure fare questo show. Fu sua madre Peggy, fan di Bing Crosby, a convincerlo. Le differenze artistiche e di età tra i due erano abissali. Crosby era il crooner americano per eccellenza. La sua “White Christmas” è il singolo più venduto nella intera storia discografica mondiale: 50 milioni di copie. Bowie stava facendo la rivoluzione nella musica. Le perplessità che il duetto potesse funzionare l’ebbero anche Mary e Harry, i due figli di Crosby, che hanno rivelato lo shock nel vedere David e sua moglie Angie entrare nello studio:
“Entrambi indossavano lunghi cappotti di visone, erano truccati e avevano i capelli corti di un rosso acceso. Harry ed io ci guardammo l’un l’altro: Come potrà funzionare?”.
I produttori chiesero a Bowie di togliere rossetto e orecchini.
Il nervosismo iniziale, soprattutto di David, si sciolse appena si rese conto della bravura di Crosby. Questo è stato considerato il duetto più importante di tutte le canzoni di Natale pubblicate.
Purtroppo fu l’ultima registrazione di Bing Crosby che, poi giorni dopo, il 14 ottobre volò nell’altra dimensione per un infarto mentre giocava a golf in Spagna.
Il programma televisivo fu trasmesso in USA dalla CBS il 30 novembre 1977 e in UK dalla BBC la vigilia di Natale.
Questo duetto fu pubblicato solo in un bootleg con sul lato B la versione di “Heroes” che Bowie aveva cantato nello stesso show.
La RCA lo pubblicò ufficialmente solo nel 1982, inserendo nel lato B “Fantastic Voyage” dall’album “Lodger”. Bowie non era d’accordo e questo inasprì i rapporti con la casa discografica e David chiuse il contratto con la RCA pochi mesi dopo.
Ironia della sorte, questo singolo vendette 400.000 copie e rimane uno dei 45 giri più di successo nella storia di David Bowie.

Puoi trovare la collezione completa dei Needle su www.redronnie.tv

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.