Gli ospiti del Concerto di Natale in Vaticano: il 24 e 25 dicembre su Canale 5 Elisa, Mahmood e molti altri

La notte della vigilia e il giorno di Natale su Canale 5 va in onda il tradizionale Concerto di Natale in Vaticano

136
CONDIVISIONI

Il 24 dicembre in prima serata su Canale 5, e in replica il 25 dicembre, va in onda il Concerto di Natale in Vaticano.

L’evento benefico supporta quest’anno l’impegno di Papa Francesco a favore dell’Amazzonia attraverso il supporto di due organizzazioni benefiche: Scholas Occurrentes e Missioni Don Bosco.

Le due organizzazioni sostengono l’Amazzonia e le popolazioni indigene attraverso l’attuazione di progetti volti alla sensibilizzazione e alla salvaguardia di popolazioni e territori.

Alla conduzione della uova edizione del Concerto di Natale in Vaticano c’è Federica Panicucci. Per l’evento Natalizio – che dall’Auditorium Conciliazione di Roma è di recente tornato nell’Aula Paolo VI del Vaticano – si tratta dell’edizione numero 27, i cui ricavati vengono puntualmente devoluti in beneficenza.

L’evento è promosso dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica e sostiene quest’anno Missioni Don Bosco Valdocco Onlus e la Fondazione Pontificia Scholas Occurrente.

Tanti gli artisti – provenienti da tutto il mondo – che vedremo su Canale 5, uniti sotto il segno delle note musicali per beneficenza. Il concerto non andrà in onda in diretta: è stato registrato lo scorso 14 dicembre.

Nell’Aula Paolo VI, spazio ad artisti provenienti dagli Stati Uniti con Lionel Richie, dal Galles con Bonnie Tyler, dalla Scozia con Susan Boyle.

La Francia sarà rappresentata sul palco da Mirelle Mathieu, dall’Ecuador ci sarà Leo Rojas.

Ampio spazio, ovviamente, anche alla musica italiana con alcuni rappresentati di rilievo.

In rappresentanza dell’Italia si esibiranno Elisa ed Arisa ma anche Simone Cristicchi, Fabio Rovazzi e Noemi.
Sul palco non mancherà il vincitore in carica del Festival di Sanremo, Mahmood.

Davide Merlini, Alma Manera, il chitarrista Giorgio Albiani, il tenore Fabio Armiliato e il flautista Andrea Griminelli chiudono il cast.

L’Orchestra che accompagnerà gli artisti sul palco è quella Italiana del Cinema diretta e Orchestrata dal Maestro Renato Serio e dal Maestro Adriano Pennino. 

Presenti anche diversi cori: Art Voice Academy (Italia); Piccolo Coro Le Dolci Note (Italia) e The Charleston Mass Gospel Choir (USA).

In scaletta brani degli artisti ospiti e una selezione di brani classici del Natale.

Gli ospiti del Concerto di Natale in Vaticano 2019

Giorgio Albiani (Italia)
Arisa (Italia)
Fabio Armiliato (Italia)
Susan Boyle (UK)
Simone Cristicchi (Italia)
Elisa (Italia)
Andrea Griminelli (Italia)
Mahmood (Italia)
Alma Manera (Italia)
Mireille Mathieu (Francia)
Davide Merlini (Italia)
Noemi (Italia)
Lionel Richie (USA)
Leo Rojas (Ecuador)
Fabio Rovazzi (Italia)
Bonnie Tyler (UK)

Art Voice Academy (Italia)
Piccolo Coro Le Dolci Note (Italia)
The Charleston Mass Gospel Choir (USA)

Orchestra Italiana del Cinema diretta dal Maestro Renato Serio e dal Maestro Adriano Pennino

Dove e quando seguire in TV il Concerto di Natale in Vaticano

Il Concerto di Natale in Vaticano verrà trasmesso martedì 24 dicembre in prima serata su Canale, nella notte della vigilia di Natale.
L’appuntamento è dalle ore 21.40 alle ore 00.50, anche in streaming su Mediaset Play.

Il Concerto di Natale in Vaticano verrà pii trasmesso in replica su Canale 5 mercoledì 25 dicembre dalle ore 13.45 alle ore 16.20, anche in streaming su Mediaset Play.

Progetti benefici e donazioni

Il Concerto di Natale in Vaticano sostiene l’impegno di Papa Francesco per l’Amazzonia.

Due sono le organizzazioni promotrici dell’evento: Scholas Occurrentes e Missioni Don Bosco, unite per la salvaguardia dell’Amazzonia e dei popoli indigeni.

Scholas Occurrentes:

Scholas Occurrentes sostiene la sensibilizzazione degli studenti delle scuole sparse in tutto il mondo.

Grazie all’operato di questa organizzazione umanitaria, gli studenti delle 450.000 scuole nel mondo e appartenenti alla piattaforma Scholas.social verranno sensibilizzati e avviati ad un’attività di riforestazione, sull’esempio delle popolazioni originarie dell’Amazzonia, alla ricostruzione di rapporti armoniosi con la natura e fra gli uomini.

Missioni Don Bosco:

L’azione di Missioni Don Bosco è invece differente. L’operato dell’organizzazione si focalizza sulla tutela dei diversi gruppi etnici indigeni del distretto di Iauaretê, un luogo impervio nel cuore dell’Amazzonia, al confine con la Colombia.

I fondi raccolti a favore dell’azione di Missioni Don Bosco saranno utilizzati per supportarei missionari salesiani al fianco dei bambini vulnerabili con il fine di costruire una struttura dedicata all’accoglienza diurna e notturna dei minori più a rischio per proteggerli.

Come donare

Sono attive le donazioni con bonifico bancario alle seguenti coordinate:
IBAN: IT33 S050 3401 0050 0000 0009 750

Dal 9 al 31 dicembre si può donare via sms al numero 45530 da telefono mobile. Ogni sms corrisponde ad una donazione di 2 euro. Via rete fissa il numero da chiamare è il 45530 per donare 5 o 10 euro.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.