Britannia 3 ci sarà? Il finale della seconda stagione su Sky Atlantic il 20 dicembre

In attesa di scoprire se Britannia 3 si farà, stasera, 20 dicembre, andrà in onda il finale della seconda stagione su Sky Atlantic

Britannia 3 ci sarà? In attesa di scoprire se l’avvincente drama storico/fantasy proseguirà, stasera 20 dicembre andranno in onda gli ultimi episodi della seconda stagione. Come andrà a finire tra Druidi e Romani? Ecco le anticipazioni.

Nel nono episodio della seconda stagione, Divis si risveglia intrappolato nell’incantesimo dell’Uomo Morto. Il druido reietto capisce cos’è accaduto: Love è stato inviato da Harka per distruggere la profezia. Divis per fortuna viene liberato dall’anziano e saggio Quane, che lo aiuta a ritrovare la strada. Per il druido si tratta dell’ultima possibilità di dare prova di essere degno del compito affidatogli da Veran: ci riuscirà? Intanto, Cait può finalmente godere della sua libertà, sensazioni che non provava da moltissimo tempo. L’ombra del Primo Uomo, però, è sempre presente. E la profezia è a rischio. Fuggito dal gruppo dei ribelli, Phelan crede di aver trovato il modo per fare ammenda, rimettere le cose a posto e portare avanti il lavoro iniziato da sua sorella. Sarà veramente così?

Nel finale di Britannia 2, Aulo Plauzio e il suo esercito arrivano a Isca, e Amena è costretta a fare buon viso a cattiva sorte. La donna è adesso una persona diversa; dopo quanto successo alla sua famiglia, l’ha profondamente segnata. Nel suo cuore non c’è altro che un potente desiderio di vendetta. Nel frattempo, Phelan si rende conto di essere ancora una pedina nelle mani di Harka; chissà se riuscirà mai a diventare padrone della sua esistenza? Ci penserà Quane a rassicurarlo, dicendogli che il suo percorso è appena iniziato. Intanto, per Veran e Harka è arrivato il momento di sfidarsi. Per loro sarà uno scontro alla pari e senza esclusione di colpi. Infatti solo uno di loro ne uscirà vivo. Divis porta a termine, anche se in modo del tutto inaspettato, la sua missione. Dopo aver detto addio a Mallin, e dopo aver parlato con Quane, Cait è pronta ad affrontare il suo destino. Ma il cammino della Prescelta non è facile; per lei c’è una strada irta di ostacoli, fatta di sacrifici e di perdite. Ogni protagonista di Britannia deve accettare la parte che gli è stata assegnata dagli dei. Riuscirà la figlia di un padre cieco a guidare il suo popolo verso la libertà?

Dopo questi ultimi due episodi, i fan si chiedono se ci sarà o meno Britannia 3. Purtroppo le informazioni sul futuro della serie, ideata da Jez e Tom Butterworth e James Richardson, sono scarse; al momento Sky non ha ancora confermato la produzione di una terza stagione e probabilmente bisognerà attendere la fine della messa in onda per saperne di più.

Britannia è trasmessa dall’emittente Sky nel Regno Unito e in Irlanda, in Germania e in Italia. Negli Stati Uniti è invece disponibile su Amazon Prime Video. La serie è una co-produzione tra il gruppo pay tv e la piattaforma degli Amazon Studios, perciò Prime Video vorrà prima vedere come sarà il responso del pubblico statunitense alla seconda stagione – negli Stati Uniti è infatti ancora inedita.

L’appuntamento col finale di Britannia 2 è su Sky Atlantic venerdì 20 dicembre alle 21.15.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.