La serie tv su Il Signore degli Anelli trova la sua Galadriel: chi sostituirà Cate Blanchett?

Galadriel, interpretata al cinema da Cate Blanchett, sarà un personaggio presente nella serie tv su Il Signore degli Anelli

6
CONDIVISIONI

Un personaggio familiare si è appena aggiunto alla serie tv su Il Signore degli Anelli. Si tratta dell’eterea Galadriel, la Dama dei boschi che appare nella saga letteraria e che è stata interpretata al cinema dalla star Premio Oscar Cate Blanchett.

Per il piccolo schermo troveremo invece l’attrice Morfydd Clark (vista in Queste Materie Oscure), che debutterà nel ruolo di una giovane Galadriel nella serie tv su Il Signore degli Anelli. La notizia è stata divulgata da Variety. La presenza della nobile elfa della Terra di Mezzo segna l’ingresso del primo grande personaggio dei libri originali di J.R.R. Tolkien nel cast.

L’adattamento televisivo di Amazon racconterà gli eventi antecedenti ai romanzi e alla trilogia cinematografica di Peter Jackson – ma, dal momento che gli elfi vivono per migliaia di anni, Galadriel può facilmente adattarsi alla linea temporale della nuova serie. La Clark attualmente ricopre il ruolo di Suor Clara nella serie fantasy della HBO Queste Materie Oscure (His Dark Materials), che vedremo prossimamente anche in Italia. La rivedremo anche Dracula, nuovo adattamento del celebre romanzo curato da Mark Gatiss e Steven Moffat per Netflix. La Clark ha inoltre recitato nelle miniserie Patrick Melrose (al fianco di Benedict Cumberbatch di Sherlock) e The Alienist (nel cast, tra gli altri, Dakota Fanning e Daniel Bruhl).

Il cast della serie tv su Il Signore degli Anelli è finora composto da Markella Kavenagh nel ruolo di Tyra – un personaggio completamente nuovo, mai apparso nei libri di JRR Tolkien – e Will Poulter, in una parte ancora top secret. Infine, Maxim Baldry avrà un ruolo importante. Nelle ultime ore, anche Joseph Mawle si è aggiunto al cast, ma i dettagli sul suo personaggio sono ancora top secret. Secondo Variety, l’attore di Game of Thrones potrebbe interpretare un villain di nome Oren. 

Morfydd Clark sembra perfetta nella parte di Galadriel e pronta ad accogliere l’eredità di Cate Blanchett. Ecco l’immagine dell’attrice a confronto con la diva di Hollywood:

Sappiamo veramente poco sulla trama dello show fantasy, tranne che sarà ambientato prima degli eventi narrati ne La Compagnia dell’Anello, primo libro della trilogia di J.R.R. Tolkien, quindi durante la Seconda Era. Secondo la mitologia creata da Tolkien, questo periodo corrisponde all’ascesa e alla caduta di Númenor, raccontando la presa di potere da parte di Sauron nella Terra di Mezzo, fino alla creazione degli Anelli del Potere e le guerre successive tra Sauron e gli Elfi. Frodo Baggins e i suoi amici sono perciò fuori dai giochi.

L’adattamento de Il Signore degli Anelli ha già ricevuto il consenso di Amazon, che ha rinnovato la serie tv con largo anticipo per una seconda stagione. Gli sceneggiatori dei film di Star Trek, JD Payne e Patrick McKay, hanno sviluppato la storia.

Secondo fonti, la prima stagione della serie tv su Il Signore degli Anelli potrebbe essere composta da venti episodi. L’uscita è invece prevista nel 2021, stando a un accordo siglato tra la Fondazione Tolkien e Warner Bros., che si impegna a produrre uno show televisivo nell’arco dei prossimi due anni.

Un anello per domarli, un anello per trovarli, un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli, nella Terra di Mordor dove l’Ombra cupa scende. Benvenuti nella Seconda Era.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.