Su Hulu il documentario su Greta Thunberg, l’attivista svedese nominata Persona dell’Anno dal Time

Hulu ha dato il via libera alla produzione di un documentario su Greta Thunberg, la giovane attivista svedese per il clima

23
CONDIVISIONI

Greta Thunberg è la prossima protagonista di un documentario dedicato alla sua vita. Hulu ha annunciato la produzione di una serie incentrata sulla sedicenne attivista svedese, nominata Persona dell’Anno dal Time.

Il documentario, prodotto da Cecilia Nessen e Frederik Heinig, diretto da Nathan Grossman, ha il titolo provvisorio di Greta e verrà distribuito sul servizio streaming nel corso del 2020. Il team dietro la docuserie ha seguito la giovane fin dal suo primo sciopero scolastico a Stoccolma, fino ai comizi e alle sedute parlamentari in cui è stata coinvolta, documentando la sua missione: far capire al mondo l’urgenza della crisi climatica. Ecco una prima sinossi:

Nell’agosto 2’10, la Thunberg, una studentessa quindicenne originaria della Svezia, inizia uno sciopero scolastico per il clima. Chiede agli adulti: se non interessa il mio futuro sulla Terra, perché dovrei preoccuparmi del mio futuro a scuola? In una manciata di mesi, il suo sciopero si trasforma in un movimento globale. E così la timida adolescente, affetta da un disturbo dello spettro autistico, diventa una delle attiviste più famose a livello mondiale.

Il Time ha deciso di nominare Greta Thunberg come persona dell’Anno 2019 spiegando:

Non è la leader di un partito politico o di un gruppo di pressione. Non è neanche la prima a usare toni allarmati sulla crisi climatica né la più qualificata a trovare una soluzione. Non è una scienziata né una politica; non ha accesso agli strumenti tradizionali per influenzare le persone: non è una miliardaria, una principessa, una popstar, non è neanche una persona adulta. È un’adolescente comune che, nel trovare il coraggio di dire la verità in faccia ai potenti, è diventata il simbolo di una generazione. Per aver reso chiaro il pericolo, la Thunberg è ora la voce più avvincente sulla questione più importante che il nostro pianeta sta affrontando.

Lo scorso autunno, Greta ha partecipato a raduni, ha incontrato i leader mondiali e ha parlato al vertice delle Nazioni Unite sul clima a New York City. Il suo discorso alle Nazioni Unite, in cui ha criticato i leader mondiali per la loro inazione sulla crisi climatica, ha attirato l’attenzione internazionale e le sue interazioni con il presidente Donald Trump sono diventate virali. Di recente ha fatto un altro grande salto sulla scena internazionale con la sua apparizione alla conferenza COP25 sul cambiamento climatico.

Grazie alla sua costante attività, la Thunberg ha ricevuto messaggi di sostegno da parte dell’ex First Lady Michelle Obama e ha ricevuto il supporto di alcune celebrità come Arnold Schwarzenegger, Leonardo DiCaprio e Woody Harrelson. La sua popolarità è in costante crescita, tanto da guadagnarsi una parodia durante il Saturday Night Live: la comica Kate McKinnon l’ha “interpretata” durante uno sketch. La giovane attivista ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui una borsa di studio presso la Royal Scottish Geographical Society, nonché una nomination al premio Nobel per la pace 2019.

Il documentario su Greta Thunberg si unisce alla lista di documentari originali di Hulu incentrati su persone che hanno avuto un forte impatto sulla cultura umana, tra cui il premiato Minding The Gap, Ask Dr. Ruth e Hillary.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.