Champions: Juve ed Atalanta sogno Quarti. Napoli incubo Barcellona senza Re di Coppe

Ottavi Champions. La Juventus pesca il Lyon, la Dea il Valencia. Il Napoli trova nell’urna Messi; sarà durissima ma non impossibile avendo superato il Liverpool nel girone

215
CONDIVISIONI
Champions. Ottavi agrodolci per le italiane

E’ agrodolce il sorteggio Champions per le tre formazioni italiane rimaste in lizza.

E’ andata davvero di lusso alla Juventus che agli Ottavi dovrà superare i non irresistibili francesi del Lyon. Un turno più che abbordabile per Dybala e compagni ai quali la sorte ha strizzato l’occhio ma che si sono anche guadagnati vincendo il girone in anticipo la pole position.

La sorte premia anche l’Atalanta. Dopo tre sconfitte nel girone d’andata, gli orobici hanno conquistato gli Ottavi Champions con una rimonta storica e formidabile. Adesso si ritrovano di fronte il Valencia , una formazione pari grado. Gli uomini di Gasperini hanno la concreta possibilità di entrare tra le prime otto formazioni d’Europa.

Incubo Barcellona per il Napoli. Gli azzurri hanno fallito, pareggiando a Genk, il primo posto nel girone e si ritrovano al cospetto del terribile Barcellona. Champions finita per gli azzurri ? Niente affatto. Mertens e compagni, con la guida di Ancelotti, hanno superato nel doppio confronto il Liverpool Campione d’Europa che in semifinale aveva rispedito a casa i catalani. Ovvio che la proprietà transitiva non si applichi al calcio, ma sono sicuro che neanche a Barcellona siano troppo felici di aver pescato il Napoli nell’urna di Nyon .

Il Napoli si è però privato di Ancelotti Re di Coppe che nelle dodici partite Champions ne ha persa solo una l’anno passato ad Anfield Road mentre  in Campionato è in ritardo mostruoso dalla zona Champions. I due mesi che separano gli azzurri dalla sfida contro i blaugrana sono due ere geologiche con in mezzo il calcio mercato di De Laurentiis. Tutto può succedere, tutto può cambiare. E’ la Champions, baby.

Completano il quadro degli Ottavi: Dortmund-Paris, Real-City, Atletico-Liverpool cona la sfida Simeone-Klopp, Chelsea-Bayern, Tottenham-Lipsia con il fattore C di Mou.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.