BoB, Best Of Barone: l’umanità di Eman sbarca nel salotto di Red Ronnie con l’eleganza della musica d’autore

Da DJ Fabo a chi tradisce il prossimo, il cantautore di Catanzaro canta la forza dei sentimenti e l'attualità

387
CONDIVISIONI

Nel terzo appuntamento col BoB, Best Of Barone della settimana scopriamo Eman, giovane cantautore di Catanzaro che Red Ronnie accoglie al Barone Rosso per la prima volta con Optimagazine in veste di media partner.

La prima cosa che viene fuori dalla sua partecipazione alla puntata di lunedì 9 dicembre è la sua umanità: Eman ha da poco pubblicato l’album Eman, appunto, e al suo interno – con una copertina che mette a confronto la parte oscura e la parte di luce del mondo – troviamo brani di grande forza che spingono sui sentimenti e sull’attualità.

Red Ronnie gli fa notare la particolarità dei suoi video, come nel caso de I Miei Vizi in cui regna la passione erotica tra due amanti. Eman risponde che un video deve esprimere liberamente ciò che la musica vuole comunicare, perché altrimenti è una perdita di tempo. I Miei Vizi viene suonata dal vivo al Barone Rosso, con la semplicità di una chitarra acustica e di una voce, la formula perfetta per captare maggiormente il messaggio che una canzone vuole comunicare.

Tutte Le Volte è un brano sull’eutanasia, e per scriverlo Eman ha preso ispirazione dalla vicenda di DJ Fabo. Nel salotto si apre il dibattito, e Eman ricorda quanto sia inutile ricordare Fabo con il linguaggio religioso: “Qui si parla di altro, si parla di quanto possa essere dura vivere una vita in quel modo ma anche far vivere una vita in quel modo, ma sopratutto si parla di quanto possa essere un gesto d’amore d’amore estremo abbandonare questo mondo per liberare gli altri.

Red Ronnie riflette sulla possibilità di un rifiuto di ciò che il destino ci ha riservato, e per argomentare la sua opinione fa appello al Karma. Eman e Red convengono sull’esistenza di un disegno preciso dell’esistenza. Con Tutte Le Volte Eman ha voluto ricostruire il contesto della storia d’amore tra DJ Fabo e la fidanzata Valeria, dunque ha fatto focus sulla felicità che esisteva prima della tragedia, una fatalità che sembra aver cancellato tutto il bello della vita precedente, perché noi abbiamo conosciuto la storia di Fabo solamente nell’argomento della sua tragedia.

Tutte Le Volte è un percorso a ritroso costellato di lacrime e sorrisi: “Tutte le volte che ho scavato e ricoperto fra te e me, e quante volte lo abbiamo fatto insieme tra i riflessi e le abitudini ci siam persi, sai? Tu con gli occhi chiusi, io senza parlare.

Per spiegare la copertina del suo disco, Eman sostiene che chiunque possa scegliere se vivere nelle tenebre oppure no. Red Ronnie gli chiede: “Credi che ognuno di noi abbia un compito nella vita?” e il cantautore risponde: “Sì, assolutamente. Il mio era quello di comunicare alcune cose. Vengo dalla Calabria, che è un posto difficile. Ho l’obbligo di dire, di parlare e di comunicare”.

Amen è il penultimo pezzo immortalato in questa terza clip del BoB, Best Of Barone. Eman lancia un nuovo messaggio fortissimo: “Ho avuto il coraggio di chiedere: ‘Padre, se non do il mio meglio puoi uccidermi‘”. Niente di più adatto di un 6/8 che è sempre il contenitore perfetto per una danza, una ballata, un canto di morte o un lamento.

La partecipazione al Barone Rosso si chiude con Giuda, una riflessione sulle troppe possibilità che diamo a chi ci tradisce: “Scegli tu di dare il fianco a chi ti tradisce – spiega il cantautore – ma anche questo serve per capire meglio questo grande viaggio che è la vita”.

Giuda è l’ultimo singolo estratto dal nuovo album. Il chitarrista viaggia su un cromatismo che atterra su un accordo in minore, grave abbastanza per sottolineare il dramma e le parole piene di spine: “Giuda, baciami di nuovo in bocca. Voglio sapere che sapore hai”. Si riprende, in parte, la lezione di Carmen Consoli che del bacio pop di Giuda parlò nel singolo Besame Giuda che apriva Mediamente Isterica (1998).

Di seguito la terza clip del BoB, Best Of Barone con la performance di Eman.

Guarda tutti gli episodi del BoB! Clicca qui.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.