Batman Arkham Legacy assente ai The Game Awards 2019: che fine ha fatto?

Il nuovo capitolo della serie dedicata al Crociato Incappucciato ha mancato l'appuntamento con i fan durante la notte degli Oscar dei videogiochi

2
CONDIVISIONI

A distanza di ormai un giorno abbondante dalla conclusione dei The Game Awards 2019 abbiamo praticamente metabolizzato le grandi presenze, sebbene ci sia un’assenza altrettanto rilevante che pesa come un macigno sull’evento, quella di Batman Arkham Legacy.

Il nuovo capitolo della serie videoludica dedicata all’Uomo Pipistrello era atteso all’appuntamento con i fan proprio in occasione della notte degli Oscar dei videogiochi. Ma tutti i proclami e le indiscrezioni della vigilia sono sfumati in un nulla di fatto che ha lasciato parecchio amaro in bocca ai fan, che già pregustavano un succulento assaggio.

Che fine ha dunque fatto questa nuova iterazione ludica che sulla carta avrebbe dovuto avere il Cavaliere Oscuro oppure i membri della bat-famiglia come protagonisti?

Batman Arkham Legacy diserta l’evento: quando si vedrà?

I rumor che hanno visto protagonista Batman Arkham Legacy durante le ultime settimane si sono sprecati, con voci di corridoio che hanno provato a delineare un prodotto di cui al momento non si sa sostanzialmente nulla. Anche il cinguettio del doppiatore originale di Batman e di Bruce Wayne in Batman Arkham Origins lasciavano presagire grandi cose in vista dei The Game Awards 2019. Un nulla di fatto che pesa dunque parecchio nei cuori degli appassionati che, ben abituati prima da Rocksteady e poi da Warner Bros Montreal, smaniano nell’attesa di un nuovo episodio della serie.

Un nuovo episodio che molto probabilmente è destinato a vedere la luce nel giro di poco tempo. Difficilmente infatti Warner Bros si lascerà scappare l’occasione di pubblicare ancora una volta su PS4 e Xbox One, sfruttando gli ultimi strascichi delle attuali console, prima di fiondarsi sulla next gen. Approfittare di hardware già abbondantemente rodati e con i quali gli sviluppatori hanno confidenza è praticamente un dovere per gli addetti ai lavori, che in questo modo potranno massimizzare gli sforzi minimizzando i rischi.

Restano da vedere a questo punto le tempistiche entro le quali tutto questo si realizzerà. Non è da escludere un annuncio lampo agli albori del nuovo anno, con Batman Arkham Legacy che potrebbe quindi vedere la luce ai primi accenni dell’autunno (nel mese di settembre, quindi). In questo modo si riuscirebbe a calamitare le attenzioni anche di quei videogiocatori che sono pronti a fare il salto su PS5 e Xbox Series X, con gli incassi che non ne risentirebbero.

Quale potrebbe essere per voi la strategia adottata da Warner Bros Montreal? Diteci cosa ne pensate nei commenti.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.