Addio SIM con offerta Wind ALL Digital 50 Test Edition: verso la disattivazione

Si sta per procedere alla disattivazione delle SIM con attiva l'offerta Wind ALL Digital 50 Test Edition

6
CONDIVISIONI

Alcuni clienti che hanno attivato l’offerta Wind ALL Digital 50 Test Edition (tariffa che non si può più attivare, e con una durata di 12 mesi dalla data di attivazione) hanno cominciato a ricevere un SMS da parte del gestore arancione che li informa che a partire da domani 15 dicembre 2019 la SIM verrà disattivata laddove avessero deciso di interrompere il test non passando a 3 Italia.

Come riportato da ‘mondomobileweb.it‘, l’operatore aveva proposto ad una fetta di utenti di effettuare la portabilità del proprio numero a 3 Italia entro il 6 del mese, cosa che avrebbe consentito l’attivazione contemporanea dell’offerta Play 50 Unlimited (canone mensile di 6,99 euro, da scalare direttamente sul credito residuo e senza alcun vincolo di permanenza). La tariffa offre minuti senza limiti verso tutti i numero di telefonia mobile e fissa e 50GB di Internet (l’attivazione sarebbe avvenuta online attraverso alcuni codici che il gestore aveva provveduto ad inviare precedentemente tramite email agli utenti interessati).

Gli utenti in test che hanno deciso di non raccogliere la proposta di Wind si sono visti recapitare il messaggio che segue:

“SMS di servizio per il test al quale hai aderito: se non hai scelto di proseguire il test con la richiesta di portabilità verso 3, ti informiamo che la sim All Digital 50 Test Edition (minuti illimitati verso tutto e 50GB di traffico dati a fronte di un canone mensile di 4,99 euro) sarà disattivata il 15/12/2019. Per info e dettagli utili chiama il 155”.

Ricordiamo ai più distratti che l’offerta Wind All Digital 50 Test Edition veniva proposta online, e prevedeva una durata di 12 mesi. Nel momento in cui la SIM viene disattivata essa non risulterà più utile per effettuare chiamate, né tanto meno per riceverle (il cliente, in ogni caso, dovrebbe avere 30 giorni di tempo a disposizione per cambiare gestore telefonico, e conservare il proprio numero, almeno secondo la normativa vigente). Se intendete conservare il vostro numero affrettatevi e cercate di informarvi su come fare per riuscire a non perderlo.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.