The Royals 5 non ci sarà perché i set sono stati distrutti: il triste epilogo dopo lo scandalo Schwahn

L'attrice Elizabeth Hurley spiega perché The Royals 5 non ci sarà: dopo il mancato rinnovo per la quinta stagione, i set sono stati "bruciati"

1
CONDIVISIONI

The Royals 5 non ci sarà, né su E! né altrove, probabilmente mai più: la serie non potrà essere salvata da un’altra rete dopo la chiusura decretata nel 2018, perché i set sono andati distrutti.

Un epilogo triste per la serie sulla fittizia famiglia reale inglese, la turbolenta e scandalosa dinastia degli Henstridge: una fiction dotata di humor e un gusto kitsch molto lontano dall’ambientazione e dallo stile di altre serie sui Reali (si veda l’elegantissima The Crown).

Chiusa dopo lo scandalo molestie che ha travolto il suo creatore e showrunner Mark Schwahn, la serie è terminata con la quarta stagione e un finale decisamente aperto, un tentativo di colpo di stato ordito dalla famiglia reale contro il suo stesso monarca: il complotto familiare è apparentemente saltato per una defezione dell’ultimo minuto, quella della promessa sposa Willow che sull’altare, anziché rifiutare le nozze e dare il via alla rivoluzione, dice sì a Robert, consentendo la sua incoronazione a Re d’Inghilterra (qui la recensione dell’ultimo episodio).

Cancellata dopo che Schwahn è stato oggetto di denunce pubbliche da parte di molte delle attrici con cui ha lavorato in passato, in particolare sul set del teen drama One Tree Hill, The Royals non ha avuto una vera conclusione, restando con una trama appesa al colpo di scena finale della quarta stagione (scritto chiaramente in previsione di una quinta che poi non è mai arrivata).

Come ha raccontato Elizabeth Hurley durante un’apparizione nel programma Watch What Happens Live di Andy Cohen, quel finale con un cliffhanger non ha soddisfatto nessuno.

Non ci aspettavamo che finisse. Tutti pensavano che ci sarebbe stata sicuramente una quinta stagione, quindi le trame non sono finite proprio correttamente. Penso che molti fan fossero arrabbiati per il fatto che non abbiamo concluso le cose in sospeso. Anche noi eravamo arrabbiati, in un certo senso.

L’attrice, interprete dell’eccentrica ed istintiva regina Helena nello show, ha anche definito “improbabile” una prosecuzione della serie per ragioni produttive: “Penso che i set siano stati bruciati. Sono andati” ha aggiunto la Hurley, ora nel cast di Marvel’s Runaways di Hulu nel ruolo della Fata Morgana.

Schwahn è stato licenziato e costretto ad abbandonare la produzione della serie nel 2017, quando sull’onda dello scandalo Weinstein e del movimento #MeToo sono emerse diverse testimonianze di sceneggiatrici e attrici che hanno raccontato di aver subito molestie a sfondo sessuale e aggressioni verbali da parte del produttore e sceneggiatore sul set di One Tree Hill, la sua serie più famosa. Anche Alexandra Park, tra i protagonisti di The Royals nei panni della principessa Eleanor, si è unita al coro schierandosi con le colleghe. Il licenziamento dello showrunner ha portato al mancato rinnovo della serie, rimasta senza un vero finale.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.