Altro che regalo di Natale con le rimodulazioni Fastweb, cambiano costi e offerte

L'operatore torna ad aumentare il costo mensile di alcune sue tariffe e altri cambiamenti in arrivo

1
CONDIVISIONI

Purtroppo da oggi 11 dicembre partono nuove rimodulazioni Fastweb. Dopo che nel corso di ottobre alcune modifiche unilaterali del contratto hanno impattato sui clienti dell’operatore, nuovi rincari investono da oggi chi è possiede una SIM mobile del vettore appunto.

Le correnti rimodulazioni Vodafone erano già state annunciate i primi giorni di novembre con una campagna SMS per i clienti interessanti e pure con apposita comunicazione presente sul sito dell’operatore, nella sezione Fastweb Informa. Proprio sulla pagina dedicata non c’è esplicito riferimento a quelle che sono offerte investite dagli aumenti ma ogni cliente potrà pure verificare l’eventuale rincaro relativo alla sua SIM nella propria area personale.

Un aspetto da non tralasciare è che le correnti rimodulazioni Fastweb non riguardano solo l’aumento della spesa mensile per tariffa ma anche il contenuto delle offerte. Sempre nella nota informativa il vettore chiarisce che cambieranno pure le condizioni con le quali il servizio verrà erogato. I cambiamenti sono personalizzati sulla singola utenza e non chiariti nelle comunicazioni ufficiali.

Come mai anche Fastweb intraprende costantemente la strada delle rimodulazioni come già fatto da Vodafone,TIM e Wind Tre? Anche l’azienda in questione parla della necessità di spingere ancora verso il miglioramento dei servizi resi al cliente. Non è un mistero che Fastweb appunto miri a fare il grande salto da vettore virtuale a quinto operatore nazionale dopo Iliad.

Oltre alle rimodulazioni, Fastweb riserva altre novità ai suoi clienti ad inizio 2020. Questa volta non si tratta di rincari ma delle conseguenze di un nuovo accordo siglato con WInd Tre. Già nei primi mesi del prossimo anno, in effetti, i possessori di una SIM dell’operatore inizieranno ad usufruire della rete WIgd Tre appunto e non più di quella TIM. La transazione dovrebbe essere indolore, senza specifici disservizi e dovrebbe pure portare ad un miglioramento del segnale del telefono.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.