Video trailer di The New Pope, il provocante ritorno di Jude Law tra scandali e minacce

Svelato il trailer di The New Pope, nelle nuove immagini Jude Law torna per sfidare il Papa di John Malkovich: la serie su Sky a gennaio

49
CONDIVISIONI

È online il trailer di The New Pope, la serie creata e diretta dal Premio Oscar Paolo Sorrentino con protagonisti Jude Law e John Malkovich, attesa al debutto su Sky e NOW TV il 10 gennaio 2020.

Le nuove immagini si concentrano sul risveglio di Pio XIII in un video che annuncia una guerra tra papi. La serie sequel di The Young Pope esplora l’interno e l’esterno del Vaticano, sommerso da scandali e minacce. La Chiesa sta vivendo un periodo di crisi, incrementata dalla lotta tra Lenny Belardo e Sir John Brannox, chiamato a sostituirlo durante il suo coma. E la folla di fedeli si divide. Pio XIII non è più amato, ma idolatrato, come annuncia il video trailer.

Non mancano le battute taglienti e lo stile provocatorio di Sorrentino, che ci permette di assistere a uno scambio di frecciate tra i due pontefici. “Sei un santo? O un ciarlatano?” chiede Brannox a mo’ di sfida. “Siamo in due John. Devi trattare con me”, dice Lenny in un’altra sequenza. “Con il diavolo non si tratta.” Che la battaglia spirituale abbia inizio. E chi è senza peccato, scagli la prima pietra.

The New Pope, di cui abbiamo visto in anteprima due episodi alla Mostra del Cinema di Venezia, parte dal coma di Pio XIII. La Chiesa ha bisogno di una nuova guida. Così, dopo una parentesi imprevedibile quanto misteriosa, Voiello riesce a far salire al soglio pontificio Sir John Brannox, un aristocratico inglese moderato, affascinante e sofisticato che prende il nome di Giovanni Paolo III. Lui sembra essere l’uomo chiave, il prescelto in grado di guidare la Chiesa. Il nuovo Papa sembra perfetto, ma in realtà cela fragilità e segreti.

Brannox capisce subito, inoltre, che sarà difficile prendere il posto del suo carismatico e illustre predecessore, amato dalla massa di fedeli. In Vaticano, invece, Voiello fatica a gestire una Chiesa aggredita da scandali – che rischiano di travolgere in modo irreversibile le alte gerarchie – ma anche da minacce esterne. The New Pope esplora anche le sue figure femminili; tornano Sofia ed Esther, che si rivelano molto diverse da quello che appaiono. Infine, il Cardinal Guiterrez, uno dei personaggi più apprezzati di The Young Pope, continua a combattere contro le sue contraddizioni.

Alcuni fedeli, poi, cominciano a idolatrare Pio XIII che, dal suo letto di ospedale, inizia a lanciare strani messaggi. Questo, fino a quando…

The New Pope è una serie originale SKY-HBO-CANAL +, è prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside, parte del gruppo Fremantle, e co-prodotta da Haut et Court TV e The Mediapro Studio. Il distributore internazionale è Fremantle. Scritta da Paolo Sorrentino con Umberto Contarello e Stefano Bises, è la seconda serie di Sorrentino ambientata in Vaticano. Tutti i nove episodi sono diretti dal regista stesso.

Il cast, oltre ai due volte nominati agli Oscar Jude Law e John Malkovich, include Silvio Orlando, Javier Cámara, Cécile de France, Ludivine Sagnier, Maurizio Lombardi, già protagonisti in The Young Pope. New entry nella serie sono Henry Goodman, Ulrich Thomsen, Mark Ivanir, Yuliya SnigirMassimo Ghini e le guest star Sharon Stone e Marilyn Manson.

Ecco il trailer di The New Pope sottotitolato in lingua italiana:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.