Il 15 dicembre la live performance dei Pyramiden al Vesuvius Soul Records di Napoli, la diretta in esclusiva su ORadio

I due produttori uniscono alla performance sonora l'esperienza visual della glitch artist Elena Romenkova

69
CONDIVISIONI

Domenica 15 dicembre arrivano i Pyramiden al Vesuvius Soul Records di Napoli, con ORadio in veste di media partner per trasmettere l’evento sul canale YouTube e su Facebook.

Il Pyramiden Live Tour è la corona di live del progetto Pyramiden, un duo che avevamo conosciuto nel mese di febbraio formato da Marco Cassanelli e Beppe “Deckard” Massara. La loro opera è il ponte di congiunzione tra l’analogico e il digitale, una strada che percorre il genio forgiato dai Kraftwerk e perfezionato dai Nine Inch Nails, ma portato all’estremo con Aphex Twin e i Massive Attack.

Ciò che accade nella loro live performance è un concerto in cui l’ingegneria elettronica e la performance trovano matrimonio spaziando tra i generi: il loro crossover si plasma abbracciando tutti i generi fondamentali dell’elettronica, dalla dub techno all’ambient fino al big beat. Dal 2018, inoltre, i Pyramiden uniscono al suono le visuals dell’artista Elena Romenkova per offrire al pubblico un viaggio immaginifico, un’esperienza in cui i sensi vengono continuamente stimolati con suoni modulari e immagini evocative.

Nel giugno 2019 hanno pubblicato Abandoned Town EP con la T.a. Rock Records sulle piattaforme digitali per poi lanciare il vinile ufficiale in autunno. Con il Pyramiden Live Tour presentano al pubblico questa nuova release che li porterà nelle principali città d’Italia e lungo l’Europa attraverso Berlino, Oslo, Amsterdam e Barcellona.

La cornice del Vesuvius Soul Records di Napoli, del resto, non è casuale: la location è uno spazio esclusivo nel cuore della città partenopea, uno store in cui pulsano la condivisione, l’ascolto e la ricerca della musica in vinile. Per questo gli appuntamenti in via Santa Maria dell’Aiuto saranno una garanzia per tutto il mese di dicembre con gli instore di tantissimi artisti, anche nella notte di San Silvestro.

Il loro 2019 è costellato di soddisfazioni: in primo luogo Abandoned Town EP è stato presentato al Madame Claude di Berlino, uno storico club underground del capoluogo tedesco. Una rampa di lancio notevole, se consideriamo l’importanza di Berlino per la scena elettronica di tutto il mondo.

Ancora, la loro performance viene selezionata dai promoter Le Disfide Di Barletta per sonorizzare il sito de La Cantina Della Sfida, ma ricordiamo che nell’agosto 2018 i Pyramiden aprirono la live performance di Howie B (sì, proprio lui) in occasione dell’N’Grave Festival.

Il loro setup, proprio perché si tratta di due produttori che amano la performance live, si compone di modular, synth e drum machines che trasformano la live performance in una messa in gioco della techno e della musica sperimentale. La loro passione nasce dal sincretismo delle idee: alla loro passione per l’analogico, Cassanelli e Massara coniugano il loro background con le tendenze contemporanee.

Per questo il progetto Pyramiden non è solo modulare e sintetico, bensì si presenta come un trip proiettato su avamposti lontani e passeggiate senza gravità, grazie anche alla combinazione tra suono e immagini, tra la loro musica e le visual della glitch artist Elena Romenkova.

ORadio trasmetterà la performance dei Pyramiden al Vesuvius Soul Records in diretta Facebook e su YouTube, una live performance che per qualche ora riporta il duo di professionisti sui nostri canali per attendere la fine del 2019 con uno spettacolo dall’alto livello artistico.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.