Disponibili gli sconti per le feste di Trony con Huawei, Samsung Galaxy e Xiaomi ad ottimi prezzi

Da esaminare bene le proposte disponibili oggi 10 dicembre per chi sta cercando un nuovo smartphone

11
CONDIVISIONI
Huawei

Emergono in queste ore alcune offerte Trony estremamente interessanti per tutti coloro che sono soliti effettuare acquisti online, soprattutto dal punto di vista del pubblico propenso a portarsi a casa modelli Huawei, Samsung Galaxy e Xiaomi. Cerchiamo dunque di fare il punto della situazione oggi 10 dicembre, a distanza di un paio di settimane dalle promozioni che la medesima catena ha lanciato per il Black Friday 2019. Come del resto avrete notato attraverso il nostro approfondimento.

Selezione di offerte Trony tra Huawei, Samsung Galaxy e Xiaomi

Provando ad analizzare le singole offerte Trony, emerge ad esempio che gli utenti interessati ad un Huawei Nova 5T se lo potranno portare a casa con una spesa di 369 euro. Allo stesso tempo, chi desidera Huawei P Smart 2019 brand TIM potrà acquistarlo a 179 euro, mentre Huawei Y7 2019 risulta disponibile a 159 euro. Non potevano poi mancare le promozioni per il mondo Xiaomi, come abbiamo notato attraverso Xiaomi Mi 9 SE 6-128 GB a 329 euro, cui va aggiunto anche il Redmi Note 8T a 179 euro.

Per quanto riguarda il mondo Samsung, è importante analizzare in primo luogo il Samsung Galaxy A40, data la nuova offerta a 199 euro, oltre al Samsung Galaxy A20e brand Vodafone che invece si potrà acquistare a 159 euro. Ancora, chi desidera il cosiddetto LG K50S potrà chiudere l’ordine a 159 euro, mentre Alcatel 5 5,7″ risulta collocato all’interno di questa campagna a 149 euro. Focus anche sul Nokia 3.2 a 99 euro. Infine, massima attenzione anche per chi da tempo ha puntato OPPO A9 2020, con la possibilità di procedere a 219 euro.

Dunque, osserviamo con attenzione le nuove offerte Trony di Natale, perché come abbiamo notato la campagna valida fino al 13 dicembre va oltre i modelli Samsung Galaxy, Huawei e Xiaomi. Avete notato qualcosa di interessante questo martedì? Fateci sapere con un commento qui di seguito.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.