Il crossover Crisi sulle Terre Infinite apre con una morte sconvolgente (video)

Una morte ha sconvolto i fan di The Flash, Arrow, Supergirl e Batwoman nella prima parte del crossover Crisi sulle Terre Infinite

52
CONDIVISIONI

Il crossover Crisi Sulle Terre Infinite ha preso ufficialmente il via qualche ora fa con la sua prima parte lanciata da Supergirl 5×09. L’ultimo episodio del 2019 della serie tv con Melissa Benoist non si è incentrata molto sul suo personaggio come spesso è accaduto negli anni scorsi, questa volta la minaccia è già dietro l’angolo e la Crisi sta già spazzando via tutti, alcuni di mondi conosciuti al grande pubblico della serie e dei fumetti DC Comics, e uccidendo anche un personaggio importante cogliendo tutti in contropiede.

ATTENZIONE SPOILER!

Il crossover Crisi sulle Terre Infinite si apre con un montaggio che mostra gli eroi di Arrowverse e l’arrivo dei cieli rossi che segnalano la crisi su varie terre, comprese quelle che rappresentano il film di Batman del 1989, i Titans di DC Universe e lo show televisivo di Batman degli anni ’60. L’antimateria li colpisce distruggendoli e lo stesso farà con Argo City, Supergirl capisce che la minaccia arriva dall’esterno ma adesso non ha tempo se vuole salvare il cugino Clark, Lois e il bambino che i due hanno messo al mondo. Kara sa bene che dovrà salvare pure la madre Alura e così cercano di avvertire tutti e, poco prima che il mondo venga distrutto, proprio quest’ultima guida i Kent in un baccello e mandano il piccolo Johnathan sulla Terra appena prima che Argo venga distrutta.

Intanto, Lyla, che abbiamo visto già nelle vesti di Harbinger in Arrow 8 la scorsa settimana, mette insieme Oliver, Barry, Sara Lance, Kate Kane, Ray Palmer, Mia Smoak ed Oliver Queen e li porta su Terra 38 insieme a Clark e Lois su richiesta di The Monitor. Il loro compito è quello di proteggere una struttura in grado di reggere la crisi ma che presto viene presa d’assalto da Demoni Ombra con i quali gli eroi dovranno combattere non prima di un incontro tra Oliver e Barry in cui il primo scopre che anche l’amico morirà in Crisi sulle Terre Infinite.

Non c’è bisogno di dire che Oliver parlerà subito che The Monitor scoprendo che la Crisi è cambiata dal loro ultimo incontro e, quindi, anche il loro accordo. Questo salverà il nostro signor Queen? Sembra proprio di no visto che mentre gli eroi saranno messi in salvo quando la situazione prenderà una piega inaspettata sulla Torre, Oliver continuerà a combattere fino a morire.

La morte sconvolgente che ci regala la prima parte di Crisi sulle Terre Infinite è proprio quella di Oliver e lo stesso Stephen Amell sembra confermarlo con un laconico: “Tenetemi nel vostro cuore” scritto su Twitter poco fa. Adesso tutto sta per cambiare e gli stessi sceneggiatori hanno confermato la loro voglia di sorprendere il pubblico con la morte “prematura” di Oliver già nella prima parte del maxi crossover che andrà avanti anche questa sera negli Usa con l’episodio di Batwoman. Cosa succederà ai nostri eroi? Ecco il promo della seconda parte:

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.