Tutto sul concorso Centri per l’Impiego Campania: come inviare domanda

Appena resi noti i bandi, sia per diplomati che per laureati, con tutti i requisiti di partecipazione

17
CONDIVISIONI

Fa notizia il nuovissimo concorso Centri per l?impiego Campania. In realtà i bandi sono addirittura due per un totale di 641 posti messi a disposizione sia per laureati per che diplomati.

C’è da specificare tuttavia che si attende la pubblicazione su Gazzetta Ufficiale dei bandi per procedere anche all’invio delle domande per la selezione pubblica. Lo specifico atto potrebbe tuttavia già concretizzarsi oggi 6 dicembre, in serata.

Tutti i posti messi a disposizione per il concorso Centri per l’Impiego Campania

Si parte con i diplomati. Per loro i posti messi a disposizione sono 416 per la categoria C: 316 nuovi assunti nel ruolo di istruttori policy regionali e 100 di istruttori di sistemi informativi e tecnologie.

Per quanto riguarda, i laureati, al contrario, i posti in totale saranno 225 nella specifica categoria D: 145 saranno i funzionari di policy regionali per i centri dell’impiego e altrettanti dedicati all’inserimento lavorativo dei diversamente abili. Ancora, ci sarà posto pure per 25 funzionari di sistemi informativi e tecnologie e infine altri 5 per la comunicazione e informazione.

Quali requisiti sono richiesti?

Per i profili di categoria C del concorso Centri per l’Impiego Campania è sufficiente il solo diploma per la domanda di ammissione alla selezione. Più precisamente per i 316 istruttori policy regionali è valido qualsiasi diploma appunto mentre per i 100 istruttori informatici solo quelli di ragioniere programmatore, perito informatico o altro diploma sempre ad indirizzo informatico.

Per i requisiti del concorso validi per la categoria D e dunque per i profili di laureati, i titoli sono molto diversi per ogni ruolo della selezione. Questi sono tutti specificati all’articolo 2 del bando specifico.

Come inoltrare la domanda per il concorso Centri per l’Impiego Campania?

La procedura di invio della domanda al concorso sarà telematica. Dopo la pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale, come chiarito anche ad inizio approfondimento, l’operazione sarà possibile direttamente sul sito della Regione Campania, nella seguente sezione.

Quante prove sono previste?

Il concorso Centri per l’Impiego Campania prevederà di certo una prova preselettiva in prima battuta per scremare la gran mole di partecipanti alla selezione. Questa consisterà in un test composto da domande a risposta multipla: sarò disponibile una banca dati dei quiz 15 giorni prima del via alle selezioni. Seguirà poi una prima prova scritta e poi una finale orale.

Le materie del concorso (in particolare della prova preselettiva) verteranno soprattutto su diritto amministrativo con particolare riferimento alla normativa in materia di accesso, trasparenza e anti corruzione, trattamento dati ma pure diritto del lavoro. Ancora, l’accertamento delle conoscenze dei candidati riguarderà lo Statuto della Regione Campania, ordinamento amministrativo della Giunta regionale della Campania e infine elementi di statistica.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Commenti (1):
Anna Falomo

Buongiorno ,per fare l’iscrizione al corso “centro per l’impiego regione campania”,dove devo cliccare?
Cordiali saluti. Anna Falomo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.